01172017Mar
Last updateMar, 17 Gen 2017 9am

Fatti e Curiosità

Da Michael Schumacher a Belen Rodriguez, per finire al semisconosciuto Eugenio Gargiulo: ecco la classifica dei personaggi più cercati sul web nel 2014!


Il 2014 si è appena concluso e “ Bing”, il motore di ricerca di Microsoft, ha fatto il bilancio dei termini più ricercati rivelando tutto quello che ha conquistato quest'anno l'interesse degli italiani. In testa tra le celebrities c'é Peppa Pig.

   La protagonista del cartone animato britannico , tanto amato dai bambini, ha addirittura rubato la scena all'indiscussa regina delle precedenti graduatorie del web, ovvero nientemeno che a Belen Rodriguez. La protagonista dei rotocalchi scivola così al secondo posto della autorevole classifica sul web.

Tra i personaggi maschili, il  2014  ha visto il dominio su Internet in Italia di tre personaggi: Michael Schumacher,  Beppe Grillo,, e Papa Francesco. Era naturale quindi che fossero loro i tre uomini più cercati e cliccati sul web. E’ interessante però andare a vedere quale è  la top ten senza di loro. Avvertenza: ci saranno molte sorprese interessanti.

Chi ha conquistato nel 2014 uno spazio nella classifica dei personaggi italiani più cliccati del web? Secondo quanto emerso dai dati raccolti dal sito “Yahoo”, nonchè dall’autorevole motore di ricerca “Google”,  i più seguiti dagli internauti sono dall’inizio di quest’anno Michael Schumacher, Beppe Grillo, e Papa Francesco. Il che non sorprende neppure, considerato l’anno ricco di novità che questi hanno affrontato. Piccola curiosità? Il capo dei Cinque Stelle è riuscito a scalzare dalla vetta della classifica perfino il Cavaliere Berlusconi, invincibile nelle classifiche degli anni precedenti.

C’è poi l’amatissimo Bergoglio, il Papa umile, che in questi due anni di pontificato ha conquistato la fiducia dei fedeli e, soprattutto, l’ammirazione dei giovani, nonché i maggiori protagonisti delle ricerche sul web. Strappa un sorriso la quarta e quinta posizione in classifica, proprio dietro Papa Francesco, di Rocco Siffredi e Tinto Brass, intramontabili icone del mondo dell’eros in Italia e in tutto il mondo.

Unico cantante in classifica è Renato Zero, alla sesta posizione, mentre il giovanissimo Marco Bocci guadagna il settimo gradino grazie alla brillante interpretazione di Domenico Calcaterra nella fiction “Squadra Antimafia”.

Seguono poi Gigi Buffon e Valentino Rossi, i più cliccati anche nella classifica relativa agli sportivi. Infine, chiudono la top ten dei personaggi maschili più cercati sul web nel 2014, Fabrizio Corona, quest’ultimo grazie alla rocambolesca avventura con la giustizia italiana ed, al decimo posto, una vera e propria sorpresa , ovvero un semisconosciuto avvocato foggiano, tale Eugenio Gargiulo, che nell’anno appena trascorso è riuscito, grazie alla sua massiccia presenza sul web, dovuta alla pubblicazione di suoi numerosi commenti giuridici ed interventi come opinionista , a guadagnarsi la bellezza di oltre 250.000 pagine web a lui dedicate .

Grazie  ai suoi ultimi titoli italiani di “legale più cliccato sul web” , conseguiti di fila nell’ultimo triennio, l’avv. Eugenio Gargiulo è ora più che mai non solo uno dei volti più cercati della giurisprudenza e dell’avvocatura in genere, ma ora anche uno dei personaggi maschili più cliccati del web in Italia.

Almeno  questo è quanto risultato dalle classifiche incrociate di questo primo trimestre 2014, redatte dal sito Yahoo e dal motore di ricerca Google , oltre che dall’autorevole “Bing” , ovvero il motore di ricerca della Microsoft!

Foggia, 12 gennaio 2015
Avv. Eugenio Gargiulo

 


poesie report on line