Pin It

Finisce 3 a 2 per i giallorossi il derby tra Roma e Lazio di scena ieri sera all'Olimpico

Sicuramente una bella partita quella andata di scena ieri sera allo Stadio Olimpico.

Come ogni derby tutti i pronostici vengono sovvertiti ed è infatti la Lazio di Delio Rossi reduce dalla sconfitta casalinga contro l'Udinese ad andare in vantaggio al 12'del primo tempo con il gol di Tommaso Rocchi.

Il vantaggio laziale dura però soltanto sei minuti : Vucinic al 18'sigla il gol del pareggio.

In chiusura di primo tempo arriva il vantaggio della squadra di Spalletti che segna con Mancini.

Il secondo tempo inizia con una Lazio che crede ancora nel pareggio ma all'11' Perrotta con un gran gol sigla il 3 a 1.
La Lazio non ci sta e al 24' Ledesma con un bellissimo gol su punizione firma il definitvo 3 - 2. Da segnalare il recupero record del giocatore biancoceleste che torna in campo dopo soli 24 giorni dall'operazione al menisco e segna anche un gran gol.

Per i giallorossi in evidenzia Vucinic che segna e si muove bene in campo e non fa rimpiangere l'assenza del capitano Francesco Totti rimasto fuori per un problema alla caviglia.

Per quanto riguarda la compagine laziale un elogio particolare va a Ballotta, un "giovanotto" di 43 anni protagonista ieri sera nel difendere la porta biancoceleste.

Per la Roma sono tre punti che avvicinano i giallorossi alla capolista Inter, per la Lazio ancora una partita che se da una parte fa vedere un bel gioco, dall'altra non porta punti...e per il buon proseguio del campionato questi punti iniziano ad essere indispensabili.

Giorgia Limiti

Informazione Sport

Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti