Campania - La Guardia di Finanza ha perquisito la direzione scolastica regionale della regione Campania nell' ambito di un' inchiesta sulla manomissione delle graduatorie supplenze nelle scuole elementari. Una maestra avrebbe pagato 6mila euro per scalare la graduatoria, ma si sospetta che il circolo vizioso sia molto più ampio. E pensare che solo alcuni mesi fa sono state rinviate a giudizio decine di persone per la stessa imputazione. Al di là dei sospetti una cosa è più che certa: l' istruzione in Campania perde acqua da tutte le parti. E la Gelmini dov'è?
LC

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet