Un ragazzino di tredici anni, residente a Villaricca (NA), si è impiccato all' interno della sua abitazione. Alla base del folle gesto ci sarebbero dei rancori familiari, così come ha lasciato scritto su un biglietto scritto poco prima di suicidarsi. I carabinieri hanno sequestrato il suo pc per vagliare la notizia secondo cui il ragazzo avrebbe preannunciato il suo intento suicida in un gruppo di discussione sul web.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet