Pin It
Domani nella XXVI edizione Firenze Half Marathon-Vivicittà si annuncia una grande sfida fra atleti africani di buon livello.
Il via ufficiale della manifestazione sarà alle 09.30 da Piazza Santa Croce, con la corsa agonistica di 21 chilometri, che sarà seguita alle 09.45 dai 10 chilometri non competitiva e dalla Tommasino Run di un chilometro per bambini e famiglie.
Alla partenza sono attesi tremila atleti di tutte le età, con oltre 1.300 iscritti alla corsa agonistica. A contendersi i favori del pronostico nella classica corsa fiorentina sono tre atleti keniani: Julius Kipkergat Too, 22 anni del team Olio Sardelli, già primo lo scorso anno, che vanta un personale di 1h.02.19; Nahashon Rugut, 25 anni anche lui dell’Olio Sardelli, con un personale di 1h.02.24 stabilito ad Arezzo nel 2007 e la sorpresa Joseph Tanui, atleta che arriva dalla Scozia, con alcune buone prestazioni in gare del nord Europa.

Altri atleti di rilievo sono Saadouni, El Ghizlani, Er Mili e il toscano Alessandro Napoli. In campo femminile, si è concretata nelle ultime ore la candidatura di Veronica Vannucci dell’Atletica Vinci. A contenderle il successo, l’esperta Emma Iozzelli ex calciatrice della Nazionale e tesserata per il Lammari di Lucca, in cerca di un risultato di prestigio.
Una corsa all’insegna della solidarietà.

L’UISP di Firenze ha deciso di evolvere un euro per ogni iscritto, a favore delle popolazioni colpiti dal terremoto dell’Abruzzo. L’evento fiorentino rinnova anche quest’anno il suo impegno nel campo del sociale legato alla Tommasino Run, corsa di circa un chilometro riservata ai bambini e organizzata con la Fondazione Tommasino Baciocchi, che si occupa dello studio, della cura e dell’assistenza e delle informazioni sui tumori cerebrali infantili.

La corsa è organizzata dal Comitato e Lega Atletica Uisp di Firenze, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport e l’Assessorato ai Nuovi stili di vita del Comune di Firenze, con la partecipazione di Quadrifoglio, Ataf e Publiacqua.

Cesare Monteleone

Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti