Gli Stati Uniti si dicono''spiacenti'' per la perdita di vite umane in Afghanistan nel recente incidente ma non ammettono responsabilita'. Il portavoce della Casa Bianca Robert Gibbs ha detto che gli Usa ''sono spiacenti per ogni perdita di vite umane di civili'' in Afghanistan o altrove, aggiungendo che questo non implica comunque una ammissione di responsabilita' nell'incidente costato la vita a decine di civili afgani durante un raid aereo Usa contro insorti in Afghanistan.
L.C.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet