Il corpo forestale regionale ha scoperto una piantagione di marijuana nel poligono militare interforze di Quirra, in un'operazione coordinata dalla procura della repubblica di Lanusei. Stamane all'alba, su disposizione del procuratore Domenico Fiordalisi, i forestali hanno eseguito misure restrittive nei confronti di quattro delle cinque persone, ritenute responsabili della coltivazione di circa 500 piante nel poligono, dov'erano irrigate con un sistema efficientissimo.
Gli arrestati sono Giuliano Lotto, 31 anni, Gianluigi Casari di 51, Mario Cadeddu, di 50 anni, di Villagrande Strisaili (Ogliastra), e Marco Leoni, 40 anni, di Tertenia.

Aduc
Nessuna connessione internet