All' uscita dell' autostrada Milano-Torino un prete è stato fermato dai carabinieri per un normale controllo, ma al test alcolemico è risultata una percentuale di alcool di 0,8% quando il tasso consentito dalla legge è di 0,5. Nonostante il minimo superamento gli è stata ritirata la patente, seppur il sacerdote abbia spiegato agli agenti di aver celebrato quattro messe in un giorno. Ora farà ricorso al giudice di pace.
LC

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet