La camorra incendia l' auto di un giudice donna dell' ufficio Gip di Napoli con una molotov. Il giudice aveva convalidato pochi giorni fa l' arresto del killer Marco Ricci, coinvolto nella sparatoria che costò la vita al musicista romeno Petru. I suoi complici sono ancora latitanti. Ancora una volta lo Stato è incapace di difendere i suoi più onesti servitori.

LC
Nessuna connessione internet