Queste le parole di Felipe Melo durante la prima conferenza stampa da bianconero: "Ho giocato contro Diego tanto volte in Brasile. E' un giocatore molto intelligente. Mi fa piacere giocare con lui. Sono arrivato qui perchè è un club in cui si può vincere tutto. Mondiali con il Brasile? Mi fa piacere, ma manca tanto. Io devo lavorare per la Juve. Se la porto il più in alto possibile Dunga mi richiamerà. L'anno scorso ho preso tanti cartellini gialli e due rossi. Penso che è stato il mio primo anno in Italia. In Spagna ne ho presi pochi. E' stato un mio sbaglio, ma non lo ripeterò: adesso conosco il metodo degli arbitri e sicuramente ne prenderò meno. Ho giocato due volte contro Sissoko e mi ha sempre impressionato. Sono curioso di giocare contro lui. Dopo la partita di Confederations ho parlato con Buffon: è un ragazzo eccezionale. Con Cannavaro ho parlato il giorno della firma. A Firenze ho fatto tutto quello che potevo fare. Abbiamo fatto un grande lavoro. Sono stato venduto a 25 milioni perchè ho fatto un grande lavoro. Scambio Ibra-Eto'o? Ibra è più pericoloso di Eto'o, che è un grande calciatore, ma Ibra è superiore. Io penso solo a lavorare per la Juve. Se gioco bene qui continuerò a giocare anche in Nazionale. Io sono un calciatore a cui manca tanto per arrivare a Dunga o a Emerson. Sono arrivato ora in una grande squadra, penso a lavorare. Dopo aver conquistato qualcosa potrò cominciare a parlare come loro. Alla Juve prima di tutto dobbiamo essere una famiglia. Io arrivo per essere parte di questa famiglia. Dobbiamo lavorare, ora che ci siamo tutti cominciamo a farlo per vincere tutto"

PARLA SECCO: «La trattativa per Felipe è stata rapida. Vorremmo ringraziare Marchionni per la sua professionalità. Noi, anche a causa di certi eventi, siamo riusciti a farci trovare pronti davanti alla crisi che stanno attraversando tutte le squadre. Altri movimenti? Le questioni Poulsen e Almiron. Acquisto di Felipe importante per la società che ha sostenuto un grande sforzo economico, ma siamo sicuri che lo ripagherà».



FORZA JUVE BLOG

Commenti

Potrebbero interessarti