attacco a fini
Noi non sappiamo se “è cominciata l’operazione per far fuori Fini”, “è bene che si guardi da fedelissimi improvvisati e da traditori in livrea” come sostiene Storace, che i polli neri li conosce bene.
Ma il fuoco amico del cecchino più pagato del mondo è ancora una volta andato a segno:
"Rientra nei ranghi" così "non rischierai più di essere ridicolo”.

 

Botta e risposta del direttore de Il Secolo: “il giochino sta quotidianamente snaturando il profilo del Popolo della libertà e tradendo la sua stessa denominazione con l'immagine di un partito becero, nevrastenico, con la bava alla bocca, che abbaia contro gli avversari e adesso anche contro gli alleati con un furore non giustificato dai fatti», “La destra non tornerà nelle fogne”.
 
La cosa più esilarante della commedia e la reazione del Papi:
"Come si può ben immaginare non ero a conoscenza dell'articolo del dottor Feltri sul presidente Fini apparso oggi sul Giornale”, gli ho solo suggerito di spostarsi un po’ a destra e leggermente in alto. GPS

Commenti

Potrebbero interessarti