INFORMAZIONIpasta-spada-pomodori
2 persone
450 Kcal a porzione
difficoltà facile
pronta in 45 minuti
ricetta light
si può preparare in anticipo
si può mangiare fuori

INGREDIENTI
1 trancio di pesce spada da 100 g circa
150 g di pomodorini sott'olio
1 cucchiaio d'olio extravergine di oliva
2 spicchi d'aglio
sale
100 ml di vino bianco secco
una manciata di olive taggiasche snocciolate
origano
160 g di pasta
pepe nero

PREPARAZIONE
Sciacquare il trancio di pesce spada sotto acqua fresca corrente, eliminare la pelle, la lisca e tagliarlo a cubettini.
Tagliare i pomodorini a filetti.
Mettere in una padella l'olio, l'aglio spellato e portare sul fuoco.
Far dorare l'aglio su fiamma vivace, quindi unire i cubetti di pesce spada, un pizzico di sale e farli uniformemente colorire.
Unire il vino bianco e farlo evaporare su fiamma vivace.
Unire i pomodori, le olive, una manciata di origano e mescolare.
Lasciare sul fuoco mescolando ancora per qualche minuto, quindi spegnere e coprire.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
Servire immediatamente con una grattugiata di pepe.

PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE
Spaghetti, caserecce, maccheroncini.

STAGIONE
Ricetta per tutte le stagioni.


NOTE
Questa pasta è ottima anche fredda. In tal caso scegliere un formato corto, lessarla come d'abitudine, scolarla al dente, disporla su un piatto molto largo, condirla con un filo d'olio, mescolarla e farla raffreddare uniformemente. Metterla quindi in una ciotola, unire il condimento, mescolare e lasciar riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Ottima anche il giorno dopo!



Barbara Farinelli
www.lospicchiodaglio.it



Nessuna connessione internet