Un modo di cucinare le bruschette, a cura di Giovanna Nobile

500 g. di patate,
6 fette di pane,
250 g. di salsiccia a nastro all’aroma di finocchietto,
150 g. di crescenza,
olio extravergine di oliva
aceto
erbe aromatiche,
sale.

bruschetta-salsicce-crescenza

Per prima cosa preparate le patate, lavatele e strofinatele col coltello per eliminare quanto meno buccia possibile, tagliatele a dadini di dimensioni uguali, e metteteli in acqua fredda; nel frattempo portate ad ebollizione un litro e mezzo di acqua, salatela leggermente e aggiungete un paio di cucchiai di aceto bianco, quindi unite le patate e sbollentatele per circa tre, quattro minuti, raccoglietele con la schiumarola e lasciatele intiepidire, questa operazione, chiamata sbianchitura, è importantissima, in quanto consente alla patata di perdere il suo amido, e quindi di mantenersi, durante la cottura morbida al centro e croccante all'esterno; intanto in una teglia aggiungete due, tre cucchiai di olio, riscaldateli leggermente, io di solito pongo la teglia sulla pentola dove ho sbianchito le patate, il vapore riscalda l'olio al punto giusto, quindi aggiungete le patate, mescolatele delicatamente in modo che possano, tutte uniformente ungersi, e ponetele in forno, possibilmente in modalità ventilata, preriscaldato alla temperatura di 180° per circa 25 minuti, girandole una sola volta a metà cottura. A fine cottura aggiungete il sale, le eventuali erbe aromatiche, mescolate delicatamente e servite.
Quindi, cuocete le salsicce in padella. Spennellate abbondantemente le fette di pane con l’olio extravergine di oliva, ponetele su una teglia di carta da forno e quando girerete le patate, sulla griglia sottostante la teglia con le patate ponete la teglia col pane, dopo circa 5 – 6 minuti, toglietela dal forno e ricoprite le fette con la salsiccia tritata, spalmate con la crescenza e infornate per pochi minuti, in modo da consentire alla crescenza di sciogliersi e ai vari sapori di amalgamarsi.
Servitele calde accompagnate dalle patate.




Giovanna Nobile
www.lacuocaeclettica.blogspot.com