Cinque persone sono state impiccate nel carcere di Taybad, città nel nord-est dell’Iran, per traffico di droga.
Le esecuzioni sono state effettuate intorno alle nove di sera, precisa il giornale Hamshahri, che non rende però note le identità dei giustiziati.
Taybad è situata vicino al confine con l’Afghanistan, Paese maggiore produttore al mondo di oppio ed eroina.

Commenti

Potrebbero interessarti