Pin It
La ricetta di Giovanna Nobile

Per la pasta brisè:
200 g. di farina,rustico salame ricotta
100 g. di burro freddo,
1 uovo,
1 presa di sale,

per il ripieno:
200 g. di ricotta di pecora,
200 g. di mozzarella di bufala,
100 g. di salame napoletano,
30 g. di parmigiano reggiano grattugiato,
1 uovo,
eventualmente un po’ di latte per stemperare,
pepe nero.



Per prima cosa preparate la pasta brisee: setacciate la farina in un recipiente, unite il burro freddo tagliato a pezzetti e lavorate velocemente con le dita, fino a formare delle briciole; quindi unite l’uovo il sale e formate velocemente un panetto. Copritelo con la pellicola, e mettetelo per almeno mezz’ora in frigorifero.
Intanto preparate il ripieno: in una terrina mettete la ricotta, la mozzarella e il salame tagliati a dadini, il parmigiano, un uovo, pepate abbondantemente e amalgamate il tutto, fino a formare un composto morbido e cremoso, eventualmente vi sembrasse un po’ troppo denso, stemperatelo con qualche cucchiaiata di latte.
Dividete l’impasto in due parti, stendete la più grande e ponetelo in una teglia ricoperta di carta forno, farcite col ripieno, stendete l’altra parte di impasto e ricoprite la torta; cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti, o fino a quando la superficie risulterà dorata.
Servitela fredda.



Giovanna Nobile
www.lacuocaeclettica.blogspot.com


Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti