La ricetta per cucinare un risotto con le patate, a cura di Barbara Farinelli

INFORMAZIONIrisotto patate
2 persone
440 Kcal a porzione
difficoltà facile
pronta in 45 minuti
ricetta vegetariana
ricetta light


INGREDIENTI
150 g di patate
1 litro di brodo vegetale
1 cucchiaio d'olio extravergine di oliva
1 scalogno
½ bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di passata di pomodoro
origano
4 foglie di salvia
sale
150 g di riso
20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato


PREPARAZIONE
Lavare le patate, pelarle e tagliarle a cubetti di un centimetro circa.
Scaldare il brodo.
Mettere l'olio in una pentola da minestra, unire lo scalogno tritato finemente e soffriggere a fiamma media finché non sarà dorato assieme ad un paio di cucchiai di brodo.
Aggiungere le patate e farle rosolare a fiamma media per qualche istante.
Unire il vino, la passata di pomodoro, un pizzico di origano e le foglie di salvia ben lavate. Far riprendere il bollore, unire un paio di mestoli di brodo e cuocere a fuoco medio per 20 minuti a pentola coperta. Mescolare di tanto in tanto e se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po' di brodo.
Trascorso il tempo di cottura delle patate, scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il fondo di cottura mescolando di continuo perchè in questa fase le patate tendono ad attaccarsi sul fondo della pentola.
Unire il riso e farlo ben tostare, girando di continuo, per un minuto.
Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
Un minuto prima del termine di cottura del riso aggiungere il Parmigiano, mescolare e portare a fine cottura.
Servire immediatamente.


STAGIONE
Ricetta per tutte le stagioni.
NOTE
Se avanza del risotto si può riutilizzare il giorno dopo. Metterlo in una pirofila da forno, cospargerlo con poco parmigiano grattugiato, coprirlo e riporlo nel frigo. Al momento di gustarlo passarlo nel forno a 200°C per 5-10 minuti.
Alternativamente si possono fare delle polpettine, rotolarle nel Parmigiano e passarle sotto al grill del forno poco prima di mangiarle.


APPROFONDIMENTI
Come si fa... a pulire le patate?

VARIANTE VEGAN

E' sufficiente omettere il Parmigiano.




Barbara Farinelli
www.lospicchiodaglio.it