Presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Castiglione d'Orcia, è stata presentata al pubblico, il restauro, durato oltre un anno, dell'opera, la Madonna col Bambino, opera della bottega di Pietro Lorenzetti, che si aggiunge agli altri indiscussi capolavori conservati oggi nella splendida Sala d'Arte San Giovanni, museo della Fondazione Musei Senesi. La Madonna col Bambino un tempo era collocata nella chiesa duecentesca di Santa Maria Maddalena, alle porte del borgo di Castiglione. Il restauro e' stato realizzato da Mary Lippi sotto la direzione di Laura Martini, funzionario della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle province di Siena e Grosseto, e interamente finanziato da un privato, Pasquale Forte, che era presente alla cerimonia inaugurale dove sono intervenuti anche Fabio Savelli, sindaco di Castiglione d'Orcia; Gianni Resti, presidente della Fondazione Musei Senesi; Don Aldo Lettieri in rappresentanza della Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d'Elsa - Montalcino, proprietaria dell'opera e Gabriele Fattorini, neo-direttore della Sala d'Arte San Giovanni. Dopo la presentazione è seguita una visita al Museo, dove si è potuto ammirare il dipinto restaurato accanto ai capolavori di Simone Martini, Giovanni di Paolo e Vecchietta.

 

 

Miremma Demarchis

Nessuna connessione internet