Topi alimentati con mais Ogm subiscono danni alla salute. Lo mostra una ricerca francese che ha preso in esame tre varietà approvate anche in Europa per il consumo umano, oltre che per la mangimistica.

 

 

mais-pompatoI mais transgenici in questione sono il Mon810, il Mon863 e il NK603. La ricerca, realizzata dalle Università di Caen e Rouen, è stata pubblicata sull’ultimo numero dell’International Journal of Biological Sciences.

 

Già uno studio dell’Ages, un’agenzia del Governo austriaco, aveva mostrato che il cibo Ogm è una potenziale minaccia alla fertilità. I francesi hanno individuato danni al fegato e ai reni.

 

Il mais NK603 è geneticamente modificato per poter tollerare l’erbicida ad ampio spettro Roundup. I mais Mon810 e Mon863 sono stati modificati per sintetizzare tossine Bt usate come insetticida.

 

I ricercatori francesi hanno analizzato innanzitutto i dati in base ai quali l’Efsa – l’autorità europea per la sicurezza alimentare – ha dichiarato adatte al consumo animale ed umano le tre varietà di mais. Si tratta di esperimenti condotti dalla stessa Monsanto, la multinazionale proprietaria del brevetto sui tre mais in questione. Li ha usati per nutrire topi e poi ha paragonato le loro condizioni di salute con quelle dei tipi di un gruppo di controllo.

 

I francesi, dopo aver tutto soppesato, hanno giudicato opportuni studi migliori e più appropriati. E hanno anch’essi nutrito topi con le tre varietà di mais Ogm e con mais convenzionale.

 

Dopo 5 e dopo 14 settimane, i risultati e il raffronto con i topi del gruppo di controllo, valutando circa 60 parametri biochimici e relativi al peso.

 

La ricerca, dicono i francesi, ha chiaramente rivelato gli effetti collaterali dell’alimentazione con i tre mais Ogm sulla salute dei topi: effetti che sono legati al sesso, e spesso anche alle dosi, e che hanno toccato perlopiù fegato e reni, gli organi addetti a filtrare le tossine. Sono stati notati altri danni relativi al cuore, alle ghiandole surrenali, alla milza e al sistema ematopoietico.

 

Sull’International Journal of Biological Sciences l’abstract: topi nutriti con mais Ogm approvato per il consumo umano in Europa subiscono danni alla salute.

 

 

 

Blogeko.it

 

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet