La ricetta culinaria di Giovanna Nobile

 

 

Ingredienti per 4 personePizza_quattro_gusti_16

Per l’impasto:

500 g. di farina,

1 bustina di lievito disidratato,

2 cucchiai di olio,

2 cucchiaini di zucchero,

1 cucchiaino di sale,

 

per il sugo:

¾ di pomodorini in scatola,

1 cucchiaio di olio extravergine,

1 aglio,

sale,

 

per la farcia:

200 g. di mozzarella di bufala,

80 g. di gorgonzola piccante,

parmigiano reggiano,

3 noci,

1 aglio,

olio extravergine di oliva,

origano,

sale.

 

 

Per la preparazione dell’impasto fate con la farina la fontana, aggiungete al centro 2 cucchiai di olio, il lievito, lo zucchero e iniziate a lavorarlo, aggiungendo mano a mano acqua tiepida nella quale avrete sciolto il sale. Lavorate energicamente l'impasto, fino a quando diventa liscio e non più appiccicoso; formate un panetto e ponetelo in un recipiente, copritelo con un panno umido e mettete il tutto in un luogo tiepido e privo di correnti d'aria a lievitare.

Mentre l’impasto lievita preparate il sugo: soffriggete l’aglio nell’olio, unite i pomodori, salate e portate a cottura.

Tagliate la mozzarella a dadini, private della crosta il gorgonzola e tagliatelo a dadini.

Quando l’impasto sarà lievitato, lavoratelo brevemente per sgonfiarlo, prendetene una piccola porzione e tenetela da parte, stendete l’impasto in una teglia, preferibilmente rettangolare, ricoperta di carta forno.

Con la porzione tenuta da parte formate due salsicciotti, e suddividete in quattro parti l’impasto.

Ricoprite due quadranti col sugo, sul primo quadrante ponete l’aglio tagliato a fettine, l’origano e l’olio extravergine d’oliva (pizza marinara); sul secondo aggiungete 1/3 della mozzarella, parmigiano grattugiato, olio extravergine d’oliva e pepe (pizza margherita); farcite il terzo quadrante con un altro terzo di mozzarella e poco più della metà del gorgonzola, condite con un filo d’olio extravergine; farcite l’ultimo quadrante con la restante mozzarella e il restante gorgonzola, il parmigiano grattugiato e il pepe; fate lievitare per altri 5 – 10 minuti, e infornate in forno preriscaldato per circa 15 – 20 minuti, poco prima della fine della cottura, aggiungete al quadrante con mozzarella, gorgonzola, parmigiano e pepe i gherigli di noce.

Infornate ancora per un paio di minuti.

Per un effetto scenografico, alternate i quadranti col pomodoro a quelli bianchi.

 

 

 

 

Giovanna Nobile

www.lacuocaeclettica.blogspot.com

 

 

 

 

Nessuna connessione internet