Pin It

Ha perfettamente ragione Arcigay a indignarsi e rispondere a Tarcisio Bertone che "L'equazione omosessualità-pedofilia, falsa, ignobile e anti-scientifica, è un'affermazione disonesta che colpisce la vita e la dignità di milioni di persone gay e lesbiche, confermando il cinismo, la mancanza di scrupoli e la crudeltà di quelle stesse gerarchie vaticane che hanno coperto per anni i crimini sessuali perpetrati in tutto il mondo da esponenti della chiesa contro la vita di migliaia di bambini innocenti":

Tarcisio_Bertone_CardinaleArcigay ha così fornito una risposta alle dichiarazioni del segretario di Stato vaticano,Tarcisio Bertone, che in Cile, ha detto che "è stato dimostrato da molti psicologi e psichiatri che non c'é legame tra celibato e pedofilia" mentre "molti" altri studiosi hanno dimostrato un legame "tra omosessualità e pedofilia".

Le parole di Tarcisio Bertone rappresentano l’ennesima espressione di uno sforzo metodico del Vaticano, quello teso all’equiparazione di omosessualità e pedofilia, del quale abbiamo già scritto diverse volte (per esempio qui).

Nulla sembra importare a questi paladini dell’oscurantismo e del regresso civile che l’omosessualità è un rapporto tra persone adulte, libere e consenzienti, mentre nel caso della pedofilia parliamo di un crimine riprovevole, di abusi commessi ai danni di bambini o minori, dell’atroce strazio di infanzie violate.

 

Pier Paolo Caserta

Pin It
TAGS:

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet