Pin It

Berlusconi_finito

L'inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica di Milano nei confronti del Presidente del Consiglio, indagato per aver abusato delle sue prerogative istituzionali in occasione del fermo e del successivo rilascio della giovane Ruby quando venne fermata dalla questura di Milano, ha mandato in fibrillazione il PDL e soprattutto i fedelissimi del premier per le pesanti conseguenze penali e politiche che potrebbe avere.

Nel suo videomessaggio trasmesso ieri dalle reti Mediaset, Berlusconi rivela che, dopo la sua separazione dalla moglie Veronica Lario, nel 2009, avrebbe stabilito “un rapporto affettivo stabile” con un'altra donna. Il novello fidanzato d'Italia, ha inoltre aggiunto di non averne voluto parlare prima per non esporre la sua nuova compagna all'attenzione dei media, e che la stessa starebbe spesso con lui, per cui non avrebbe potuto certamente accettare la consumazione degli episodi contestatigli dall'accusa e dalla stampa.

Secondo l'accusa invece Ruby avrebbe partecipato a diverse feste tenute nella villa di Arcore, nella quale diverse ragazze, fra le quali la marocchina, avrebbero chiuso le serate nel letto del premier e dei suoi amici, percependo per questo compensi di migliaia di euro.

Nel suo disperato videomessaggio, Berlusconi ha quindi aggiunto che apparterrebbe alla sua indole la tendenza ad aiutare la gente nel bisogno. In quest'ottica, non nega di aver aiutato Ruby, dal momento che la sua esperienza di imprenditore soprattutto dello spettacolo, gli avrebbe insegnato quanto sia difficile per una giovane affermarsi in quel settore. Da ultimo, nega di aver mai rivolto avances a queste ragazze e, tanto meno, di aver avuto con loro rapporti sessuali, nonostante la ragazza in questione si fosse presentata come una ventiquattrenne.

Con quest'ultima, disperata sortita, Berlusconi ha veramente decretato la sua fine politica. Sembra che stia già meditando di lasciare: di affidare a un successore, magari in armonia con l'UDC, la gestione del partito, o del movimento?, per ritirarsi in compagnia della sua nuova conquista. Anche se sono sempre più consistenti i dubbi che riesca a farlo tranquillamente, poiché per i reati ascrittigli, ai quali finiranno poi per aggiungersi quelli contestatigli precedentemente, questa volta rischia di finire davvero in galera.

Piero Tucceri

Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet