Pin It

bandiera_lega_nord


La lombardia avrà una propria bandiera e anche una propria festa, per sbloccare la legge sui 150 anni dell’Unità d’Italia è stato fatto un accordo tra i partiti della maggioranza Pdl e Lega.

Rinunciando all’ostruzionismo,e ritirando i suoi 200 emendamenti e 40 ordini del giorno, la Lega ha ottenuto in cambio un ordine del giorno e un emendamento che impegna a istituire una festa regionale e una bandiera entro 120 giorni.Si vocifera che la festa si farà probabilmente il 27 maggio,il giorno della battaglia di Legnano.

Chiaramente sarà un giorno non lavorativo ,e nonostante questo accordo ,la Lega voterà contro la legge sulle celebrazioni dei 150 anni dell’Italia.
L’emendamento che ha bloccato l’ostruzionismo della Lega, è stato presentato dal relatore Gianluca Rinaldin (Pdl) e prevede l’istituzione di un comitato . "Avrà 9 membri - ha poi precisato Rinaldin - 3 di nomina della giunta, 6 del Consiglio, di cui metà della maggioranza e metà della minoranza.

La richiesta è stata proposta in aula dal capogruppo in Consiglio regionale, Stefano Galli. "Entro 120 giorni - ha detto Galli - chiediamo sia istituita la Festa di Regione della Lombardia, come previsto dallo Statuto", festa che, ha spiegato "vorremmo fosse istituita il 29 maggio, giorno in cui si ricorda la battaglia di Legnano, che per il Carroccio è particolarmente importante Poi, .durante la festa regionale non si lavorerà, mentre per quanto riguarda la bandiera potrebbe rifarsi alla Croce di San Giorgio".

Il presidente del Consiglio Regionale Davide Boni ha sottolineato come sia "un grande risultato simbolico in un momento in cui di simboli c’è bisogno, un segnale molto forte". Certo che questa barzelletta non sarebbe potuta accadere in nessun altro paese ,solo in Italia poteva accadere ,o perché siamo diventati un paese di imbecilli,o perché come dice Benigni siamo così liberi da permettere a chi vuole lo sfascio totale di poter fare quello che vuole.

Ma veniamo a un punto fondamentale questo è l’articolo 1 dello Statuto della Lega “Art. 1 - Finalità Il Movimento politico denominato “Lega Nord per l’Indipendenza della Padania” (in seguito indicato come Movimento oppure Lega Nord o Lega Nord - Padania), costituito da Associazioni Politiche, ha per finalità il conseguimento dell’indipendenza della Padania attraverso metodi democratici e il suo riconoscimento internazionale quale Repubblica Federale indipendente e sovrana.” Quando si rappresenta i cittadini(vedi Ministri) si giura sulla Costituzione ,ora di quale Costituzione non lo so,ma avendo un minimo di pudore … il silenzio non guasterebbe.

Alfredo Decclesia

Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet