mamma-nonna

Julia Navarro di 58 anni a breve sarà madre e allo stesso tempo nonna della bambina che geneticamente appartiene a sua figlia Julia che nonostante vari tentativi non e mai riuscita a rimanere incinta

Prendere un utero in affitto è troppo costoso, vale all'incirca 60 mila dollari, così la quasi sessantenne Julia Navarro ha offerto a sua figlia e al genero, che non possono avere figli, di portare lei in grembo la sua futura nipote. Una scelta insolita, ma, evidentemente, dettata dal grande amore di una madre nei confronti di una figlia e dal grande desiderio di questa di essere a sua volta genitrice.
Com'è logico, inizialmente i medici non erano d'accordo con questa scelta, soprattutto a causa dell'età della donna che è poco compatibile con una gravidanza, ma la nonna-mamma ha spiegato così la sua decisione: "Siamo una famiglia, ci aiutiamo l'un l'altro", e per conto suo, la figlia Lorena, commossa, più che di un regalo, parla di un vero e proprio miracolo visto che i medici gli avevano garantito appena il 45 per cento di probabilità che l'impianto avesse buon esito e invece tutto è andato per il meglio e la bambina nascerà a febbraio.

Nessuna connessione internet