blue monday
Uno psicologo inglese grazie ad un'equazione ha calcolato che il terzo lunedì di gennaio è il giorno più deprimente dell'anno.

Se siete tra quelli che odiano il lunedì, sarete (almeno un po') contenti di sapere che quello appena trascorso è stato quello più terribile di tutti, il "blue Monday", il più triste e demotivante di tutto l'anno. Lo dice Cliff Arnall, uno psicologo inglese, lo stesso che ha misurato i parametri meteo, i debiti accumulati a Natale, il calo della motivazione e la necessità di darsi da fare crescente.
Probabilmente, molti di voi avranno vissuto il passato lunedì esattamente come i precedenti, ma la maggior parte degli inglesi, a quanto pare, credono ciecamente nelle equazioni, tanto da essersi astenuti dal lavoro mentre associazioni come Mental Health Foundation, hanno offerto suggerimenti su come superare il più tragico dei lunedì come, ad esempio, vestirsi con colori sgargianti, fare esercizio, mangiare cose sane, essere socievoli e praticare la "mindfulness" cioè, la consapevolezza di sé.