Pin It

José Ivan
Dal Messico alle Marshall, la storia di un naufrago che ricorda quella del famoso romanzo.

La storia di José Ivan ha dell'incredibile. Partito dalle coste del Messico con un amico nel settembre 2012, era diretto a El Salvador ma giovedì scorso è arrivato sull'atollo Ebon, nelle Isole Marshall, con un aspetto che ricorda il protagonista del film "Cast away" di Tom Hanks.


È stato ritrovato da alcuni abitanti del posto su una barca malridotta, incagliata sulla barriera corallina. Josè, anche se parla solo spagnolo, è riuscito a spiegare di essere vivo perché ha mangiato tartarughe, pesci e tutto quello che è riuscito a catturare nel mare, e bevendo pioggia e sangue di tartaruga. "La barca è danneggiata, sembra che sia stata in acqua molto a lungo - ha raccontato un testimone-Ivan è in condizioni un po' precarie, ma gli abbiamo dato un sacco di acqua e si sta riprendendo».

Le Isole Marshall, guarda caso, sono le stesse dove è stato girato Cast Away ,ma questa volta, la realtà ha superato di gran lunga la finzione e se questa storia è vera, di certo José entrerà nella storia come uno dei sopravviventi più estremi.

Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti