Facebook Login

femminicidio

Terni, 14 febbraio - Una donna di 43 anni, Giuseppina Corvi originaria di Lugnano in Teverina, è stata colpita a morte dal suo ex marito.

Il fatto è avvenuto stamattina a Terni. Il marito Franco Rinaldi, un operaio di 48 anni, si era recato nella casa dove la donna abitava con il figlio di sedici anni.

Vista la dinamica del delitto, l'omicidio sembra essere premeditato; l'uomo, infatti, aveva portato da casa il martello con il quale ha poi ferito la donna. Il coltello, invece, era già presente nell'abitazione della vittima.

L'uomo, prima di andare dalla vittima, si era vestito proprio con il fine di commettere l'omicidio: guanti, mascherina e tuta bianca. Una volta giunto in loco, ha aspettato che il figlio minore uscisse per attuale il suo folle piano.

Mentre veniva colpita, la donna ha iniziato ad urlare; le sue grida sono subito state avvertite dai vicini, i quali hanno chiamato immediatamente la polizia.

Gli agenti sono subito arrivati, e hanno trovato l'uomo sulla terrazza mentre era intento a ripulirsi; poco dopo hanno recuperato le armi del delitto e arrestato l'assassino.

Pare che alla base del gesto vi siano motivi di astio verso la moglie, dalla quale l'uomo era in procinto di separarsi. 

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet