Pin It

Talsano Africa united
Fuggire da una guerra, dalla povertà, o inseguire una speranza di futuro migliore e incontrare poi sulla propria strada qualcuno che ti dice “giochiamo?” è già una notizia, se poi il gioco diventa una occasione di integrazione e riconoscibilità della propria presenza in una comunità non si tratta più di divertimento ma di una pratica sociale di grande valore.


Su un campo di calcio e di intendimenti comuni si sono così ritrovati gli atleti della Talsano Africa United, formata interamente da calciatori africani di diversa nazionalità, l’Associazione sportiva dilettantistica Talsano e il sindacato dei pensionati della CGIL regionale e tarantino.
Dall’incontro è nato un progetto che partito dai campetti polverosi di periferia in cui giocavano questi cittadini africani, oggi approda ad un progetto di integrazione e valori positivi più ampio.
Lo SPI CGIL infatti darà una mano a questi ragazzi e alla società sportiva del Talsano finanziando parte del percorso sportivo di questi atleti sperando si possa trasformare presto in un esempio pratico di promozione dei valori di integrazione e accoglienza. Valori che attengono non solo al mondo dell’immigrazione ma che in una società sempre più disgregata e debole prova a parlare a tutte le “povertà” della nostra comunità.
Non a caso lo SPI CGIL firmatario prima al Brennero, a Ventimiglia e a Noto dell’appello rivolto dai sindacati austriaci, francesi e tunisini per la riaffermazione dei diritti indivisibili della persona in Europa “unita nella diversità” pensa che il progetto debba andare oltre i campi di calcio e contaminare i giovani del territorio che sono il futuro di una comunità che dovrà imparare a crescere e svilupparsi nel segno della pluralità.
Gli atleti della Talsano Africa United, sono ragazzi dai 17 ai 20 anni richiedenti asilo per protezione umanitaria. Alcuni di loro non giocano solo nella formazione africana ma anche nella squadra di ragazzi italiani della stessa fascia di età.
Mercoledì 5 aprile a partire dalle 17.00 l’intero progetto sarà spiegato alla comunità e alla stampa nel corso di una breve cerimonia in cui saranno consegnate le nuove divise con il logo dello SPI CGIL. L’incontro si svolgerà nel salone del centro sportivo Bellevue a Talsano (viale Europa 204) alla presenza dei segretari regionale e locale dello SPI CGIL, dei componenti di segreteria e dei rappresentanti della CGIL di Taranto.
Al termine della cerimonia di consegna delle divise che sarà presenziata dal Segretario Generale Regionale dello SPI CGIL, Gianni Forte, ci sarà l’incontro di calcio tra la Talsano Africa United e una rappresentativa degli atleti dell’ASD Talsano.

Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti