I due Matteo, Renzi e Salvini, si confronteranno in tv

Matteo Renzi ha annunciato che Matteo Salvini avrebbe accettato di confrontarsi con lui in televisione nel corso del programma Porta a Porta. L'ipotetica data dovrebbe essere tra il 15 e il 17 ottobre.

Renzi aveva richiesto il confronto questa settimana, mentre era ospite della trasmissione Porta a Porta. Salvini ha risposto in diretta, scrivendo al conduttore Bruno Vespa(che intanto è stato deferito per l'intervista a Lucia Panigalli) che avrebbe accettato il confronto.

Nella sua newsletter Matteo Renzi ha scritto: "Mi fa piacere che Salvini abbia accettato la proposta di confronto lanciata a Porta a Porta. Tra il 15 e il 17 ottobre, su Rai1, finalmente ci confronteremo con l’omonimo. Sarà divertente". 

In una diretta Facebook Salvini aveva dichiarato: "Renzi vuole sfidarmi a duello televisivo. Va bene la sfida, ma sfidiamoci alle elezioni verePaura? Caro il mio ipocrita..."

Poi una polemica anche con la Senatrice Conzatti appena passata a Italia Viva del suo omonimo: "Una senatrice di Forza Italia eletta in Trentino con decine di migliaia di voti della Lega... bum, va con Renzi. Senatrice, non si vergogna ad aver rubato i voti di decine di migliaia di trentini?"

Le parti sono abbastanze chiare, ci aspetta un mese di scontro prima del confronto, confronto che in ogno caso farà bene ad entrambi.

A Renzi perchè nonostante il buon successo di Italia Viva fra Deputati e Senatori non riscuote successo fra gli elettori, secondo i sondaggi il suo partito non dovrebbe prendere più di 5 punti percentuali. 

A Salvini perchè dopo che la crisi politica da lui causata ad agosto e la nascita del conte bis non ha più il controllo della situazione.