Idee utili su come arredare un giardino

Quando ci accingiamo ad arredare un giardino, una delle prime preoccupazioni è quella di scegliere gli elementi giusti. Avere un bel parco verde, curato e ben allestito, è molto importante e arricchisce esteticamente l’aspetto dell’abitazione.

Per fare ciò, non è necessario affrontare chissà quale impresa, ma è sufficiente avere un po’ di buongusto ed essere costanti nella cura della vostra piccola oasi.

Questione di stile

Abbinare lo stile del giardino a quello di casa è fondamentale, in quanto contribuisce a creare armonia ed equilibrio tra la due parti. Chiaramente bisogna tenere conto degli spazi che si hanno a disposizione e cercare di sfruttarli al meglio, specialmente se il terreno è di dimensioni ridotte.

Valutati questi parametri, potete procedere a scegliere i complementi d’arredo più adeguati da inserire nel vostro scenario all’aperto. In fin dei conti state allestendo un’area che potrebbe rivelarsi molto utile e accogliente, adatta a ospitare parenti e amici per un caffè, un aperitivo e, perché no, un barbecue.

Oltre a considerare l’aspetto estetico, è indispensabile tenere conto anche della funzionalità dei vari elementi che desiderate introdurre nel vostro cortile. Prima di procedere con l’acquisto di mobiletti e accessori, provate a buttare giù un piccolo progetto su carta o sul PC, così avrete una simulazione verosimile, che vi farà capire meglio come impostare il giardino nel modo migliore.

Come arredare un giardino

Se le circostanze ve lo consentono, procuratevi un bel tavolo da esterno con delle sedie, magari optando per dei materiali resistenti al sole e alle intemperie, come per esempio il rattan sintetico.

In questo modo potrete lasciare l’arredo all’esterno sia in estate e sia in inverno. Una buona soluzione per preservare la zona “salotto”, è quella di fornirle una copertura utilizzando un gazebo o un ombrellone. In questi casi vi suggeriamo di scegliere degli accessori richiudibili, che possono essere disinstallati facilmente e stipati in garage quando non servono.

Se desiderate rilassarvi, cullandovi sull’erba in mezzo a piante e fiori, in compagnia di un buon libro, un dondolo da giardino potrebbe fare al caso vostro. Non sottovalutate l’impianto d’illuminazione esterna, in quanto vi permetterà sia di sfruttare una luce viva per le vostre serate di festa e sia di riposarvi sotto fasci luminosi più soft e d’atmosfera.

Area salotto e barbecue

L’area verde sicuramente è la regina del giardino e può essere sfruttata al meglio realizzando una pedana che funge da “area salotto” rialzata. Per arricchirla potreste aggiungere un tavolo con delle sedie oppure dei divanetti o delle poltroncine da esterno.

Non c’è limite alla fantasia nell’arredare un cortile secondo il proprio gusto, la cosa importante è rispettare lo stile dell’ambiente circostante. Come ornamenti potreste optare per l’inserimento di vasi, tendaggi, sculture, candele, etc.

Se lo spazio e le condizioni di buon vicinato ve lo consentono, vagliate l’idea di acquistare un barbecue, che potrà rivelarsi un valido aiuto per i vostri party all’aperto. Se invece desiderate fare le cose in grande, la realizzazione di una cucina esterna potrebbe essere una soluzione accattivante.

Fontana e piscina

In ogni giardino che si rispetti, dovrebbe essere presente un buon sistema d’irrigazione per innaffiare il prato, le piante e i fiori. Se avete la possibilità, installate una fontana che andrà ad arricchire l’impatto visivo della vostra piccola oasi nel verde.

Prendete in considerazione anche l’idea di realizzare una doccia esterna, che si rivelerà molto utile durante l’estate e vi farà risparmiare l’utilizzo del bagno interno. Se non avete problemi di spazio e potete spendere qualcosa in più, potrebbe solleticarvi l’idea di fare un bel tuffo in piscina. 

Qualora decideste di installarne una, ricordate che si tratta di un comfort che richiede una costante manutenzione. Inoltre non dimenticate di aggiungere a bordo piscina dei complementi d’arredo adeguati, realizzati con materiali in plastica o idrorepellenti.

Area giochi

Se avete dei bambini, potreste creare un piccolo parco giochi a tema: tenete in considerazione i loro gusti e inserite uno o più elementi di svago adatti al loro divertimento. Le soluzioni ludiche sono davvero tante e potete optare per delle strutture fisse quali scivoli, altalene, giostrine, ecc. 

In caso contrario valutate l’acquisto di giochi gonfiabili, che possono essere disinstallati e conservati in garage durante la stagione fredda. Il mercato offre accessori di ogni tipo per lo svago in giardino dei bimbi. Ricordate sempre di accertarvi che i prodotti siano costruiti con materiali di qualità, che rispettino tutte le normative di legge in materia di sicurezza.

Commenti

Potrebbero interessarti