Il noleggio a lungo termine conviene davvero?

Sono varie le aziende che propongono l’auto noleggio a lungo termine. Si tratta di un’offerta per molti versi nuova, soprattutto per quanto riguarda i privati.

Cerchiamo di capire come funziona questa proposta e se il noleggio a lungo termine privati conviene effettivamente. Ce lo potrebbero dichiarare già i tanti italiani che ad oggi hanno approfittato di questo tipo di proposta.

Cos’è il noleggio a lungo termine

Si tratta dell’opportunità di noleggiare una vettura per tempistiche lunghe, anche fino a 3 o 5 anni. In sostanza invece di comprare un’auto se ne sceglie una nuova a noleggio, saldando un costo mensile per l’utilizzo quotidiano, proprio come se si trattasse di una vettura di proprietà. L’auto però romane della società che ce l’ha noleggiata, che quindi dovrà pagare assicurazione, bollo e manutenzione della vettura. Alcuni possibili clienti ad oggi non si sono fidati del noleggio a lungo termine, considerandolo eccessivamente costoso. In realtà a conti fatti si tratta spesso di ottime opportunità. Quando si sceglie tra le offerte disponibili è però importante capire che la cifra da saldare mensilmente comprende tutte le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Le offerte presenti sul mercato

Ogni singola agenzia di autonoleggio fa poi come crede, proponendo offerte più o meno interessanti a seconda dei casi. Ciò che è sempre compreso è: l’utilizzo della vettura, solitamente per un tetto di chilometraggio massimo di 100.000 km; la manutenzione ordinaria e straordinaria, quindi dal periodico cambio dell’olio fino a qualsiasi riparazione che si renda necessaria nel tempo; il bollo auto; l’assicurazione, compreso incendio e furto. Indipendentemente da ciò che accade nel corso del periodo di utilizzo dell’auto, che abbiamo detto essere di anni, la cifra concordata con chi ci noleggia la vettura non cambia e copre tutte le spese, a parte l’acquisto del carburante.

Trovare l’offerta migliore

Prima di decidere se noleggiare un’auto a lungo termine è importante valutare le proposte disponibili sul mercato. Ogni singolo cliente infatti potrebbe presentare esigenze specifiche molto particolari. Ad esempio percorrenze che superano di molto i 100.000 km in 3 anni, o anche la necessità di avere a disposizione più cambi gomme nel corso degli anni o altri servizi simili. Oltre a questo la maggior parte delle proposte comprendono anche la necessità di pagare un anticipo iniziale, di alcune migliaia di euro. Anticipare una cifra maggiore consente di diminuire leggermente il costo mensile dell’abbonamento, cosa che a molti potrebbe sembrare un’ottima idea.

La tranquillità di un’auto tutto compreso

Spesso quando si acquista una nuova vettura ci si preoccupa molto della cifra iniziale da sborsare, cosa che fa propendere per la scelta di un’utilitaria, o di un modello meno costoso. Con il noleggio a lungo termine le cose cambiano notevolmente. Lo stesso dicasi per la manutenzione e le piccole riparazioni; ci sono molte persone che rimandano questo tipo di attività, perché ne temono il costo eccessivo. Con l’auto noleggio a lungo termine invece non ci si deve preoccupare di nulla, pensa a tutto il proprietario della vettura, e per qualsiasi riparazione non si dovrà pagare alcuna cifra aggiuntiva.

Commenti

Potrebbero interessarti