Sebbene lo Scudetto della Serie A 2019-20 sembra sia ormai assegnato alla Juventus, dopo la vittoria dei bianconeri sulla Lazio pochi giorni fa, esiste una corsa a due molto stimolante che farà ancora parlare molto di sé nei prossimi giorni.

Parliamo della sfida tra Ciro Immobile e Cristiano Ronaldo per quanto riguarda il titolo di capocannoniere del campionato, un onore mai secondario, soprattutto per quanto riguarda i grandi attaccanti. Nonostante il centravanti della Lazio avesse cominciato alla grande e fosse stato il migliore di tutti in quanto a numeri fino a metà marzo, la rimonta del portoghese nell'ultimo mese è stata impressionante e in questo momento il laziale si trova a solamente un goal in più rispetto al lusitano, guidando la classifica dei marcatori con 31 reti.

In questo momento, dunque, con il titolo di campione d'Italia ormai in viaggio verso Torino, sia la Lazio sia la Juve si vedranno in qualche modo obbligate a dare il meglio di loro per favorire i loro due terminali offensivi nella lotta al titolo di capocannoniere. Vista la grande rincorsa e l'ottimo trend dal punto di vista realizzativo, non sorprende che Cristiano Ronaldo sia il favorito delle scommesse sul calcio per la vittoria di questo trofeo individuale, qualcosa che l'asso portoghese ancora non ha mai conquistato in carriera. Sia il numero 7 bianconero sia il centravanti biancoceleste hanno messo a segno 12 rigori, il numero più alto registrato per giocatore quest'anno in campionato, dimostrando così anche di essere molto freddi dal dischetto. Tra i due, Ronaldo spicca per la media goal superiore, visto che è arrivato a quota 30 reti dopo aver giocato 31 incontri, mentre Immobile ne ha disputate tre in più. La striscia positiva di Ronaldo, il quale in due stagioni in Italia ha già superato le 50 marcature, favorisce senza dubbio il lusitano nella rincorsa finale, anche se le sorprese non sono da escludere. Lo juventino, inoltre, dovrà in parte comunque dosare i suoi sforzi per poter arrivare al meglio allo scontro degli ottavi di Champions contro il Lione fissato per il 7 agosto prossimo.

Ma l'obiettivo dei due sfidanti al titolo di capocannoniere non è solo lo scettro di massimo goleador in Serie A. Vi è qualcosa di ancora più importante, che potrebbe essere conseguenza di questo premio, ossia la Scarpa d'oro, trofeo che premia il miglior bomber dei campionati europei. Nella rincorsa a questo titolo in questo momento il primo posto è occupato dal polacco Robert Lewandowski, attaccante del Bayern Monaco capace di andare in rete per 34 volte nella Bundesliga, campionato vinto per l'ottava volta consecutiva dai bavaresi. Il centravanti del Bayern, in questo momento anche capocannoniere dell'edizione attuale della Champions League con 11 reti all'attivo, ha però già finito il suo campionato e dunque vi sono ancora tre partite per le speranze di Immobile e Ronaldo. Il napoletano e il portoghese, i grandi goleador di quest'anno in Serie A, punteranno dunque non solo al titolo di capocannoniere del campionato, ma anche di bomber europeo.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet