5 consigli per scegliere la camicia giusta

La camicia è uno dei capi più importanti del guardaroba maschile e può essere abbinata in vario modo secondo le regole dell'abbigliamento e l'occasione.

Si tratta di un indumento che si è evoluto enormemente a partire dall'epoca tardo romana, assumendo differenti fogge e caratteristiche. Soltanto dal periodo barocco ha iniziato ad assumere l'aspetto che ha oggi, in particolare abbinata alla cravatta. Oggi le camice vengono proposte in tinta unita, stampate oppure con fantasie sobrie. Al tempo stesso possono essere in lino, cotone, seta, popeline e altri tessuti per far fronte alle più disparate esigenze. Vediamo quindi come scegliere il modello giusto.

Scegliere la camicia giusta: la vestibilità

La vestibilità è l'elemento fondamentale da considerare quando si sceglie una camicia. Di conseguenza è necessario verificare la taglia e accertarsi che sia perfetta per la propria corporatura. In particolare, è necessario che l'indumento sia confortevole al girovita e intorno al torace. In entrambi i casi le misure devono essere prese con la camicia abbottonata. Per la larghezza si posiziona il metro tra il penultimo e l'ultimo bottone, mentre per determinare la circonferenza del torace deve essere posto al livello dell'ascella. Altrettanto importante è la dimensione del collo. Proprio per questo motivo Camicissima inserisce anche questo valore nella sua guida alle taglie.

Larghezza e lunghezza

Esistono differenti modelli di camicia. Quelle sfiancate ( denominate slim nella catalogazione di Camicissima) sono pensate per uomini dalla corporatura snella, magra oppure atletica. In alternativa, si può optare per una soluzione tradizionale e classica che scende in maniera dritta. L'importante è che non si formino pieghe sui fianchi, sulla cintura oppure intorno alle asole che possano rovinare la linea dell'outfit. Per quanto riguarda invece la lunghezza di una camicia, la soluzione giusta consiste nell'avere un modello dall'orlo curvato, che non oltrepassi il fondoschiena di 10-15 cm e che non fuoriesca dai pantaloni quando ci si piega o si compiono movimenti abbastanza ampi.

Manica e polsini

Per misurare la lunghezza della manica è necessario posizionare il metro dall'orlo esterno del polsino alla cucitura della spalla. Invece il valore della larghezza della manica è dato dalla distanza tra l'orlo della camicia e la cucitura del colletto facendo riferimento alla parte del retro del capo di vestiario. Per garantire una buona vestibilità della camicia la larghezza della manica deve essere leggermente inferiore vicino al polso rispetto alla parte superiore del braccio. Inoltre la manica non deve essere troppo aderente, altrimenti si rischia di limitare la capacità di movimento della persona che indossa la camicia. Al tempo stesso deve scendere in maniera dritta senza formare pieghe antiestetiche. Infine i polsini devono essere visibili da sotto la giacca, sfiorando il pollice e coprendo completamente il polso.

Il colletto

Il colletto è l'elemento che dona stile e personalità alla camicia e alla persona che la indossa. Una volta abbottonato deve aderire al collo, lasciando uno spazio corrispondente a un dito. In questo modo dona risalto al viso e, se la camicia è indossata sotto una giacca, risulta l’unica sua parte visibile. La scelta del colletto giusto varia a seconda dei lineamenti del volto. Ad esempio, se si ha un viso robusto e largo, si consiglia un colletto italiano dalle punte strette perché affinano e snelliscono le linee del volto. Invece un colletto alla francese ha le punte corte e distanziate. Per questo motivo è adatto preferibilmente alle persone con un viso lungo e magro perché tendono ad allargarlo.

Le spalle

Una camicia deve vestire perfettamente alle spalle per permettere il movimento senza costrizioni. Al tempo stesso l'indumento deve rimanere nei pantaloni se si muove il braccio. Per questo motivo è necessario che la cucitura della spalla sia nel punto più distante dal centro del torace.

Ora avete tutte le informazioni per scegliere la camicia più adatta a voi per poter stupire con una lezione di stile e vestibilità.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet