Coperture per automobili: le migliori soluzioni di design del 2020

Riparare l'auto è una delle necessità fondamentali per tutti i possessori che vogliono mantenere la propria vettura al sicuro. Neve, grandine ma anche sole e forti venti possono infatti danneggiare automobili e altri mezzi, riportando anche gravi danni.

Proteggere l'auto non è solo una prerogativa delle persone ma anche di diverse aziende: molte imprese lavorano infatti con mezzi in esposizione o possiedono un parco auto proprio. Altre, ricercano soluzioni per migliorare la qualità lavorativa, magari offrendo un parcheggio coperto ai propri dipendenti e clienti. Per coloro che non hanno un garage coperto e vogliono risparmiare sulla realizzazione di un'area coperta, è possibile scegliere tra diverse soluzioni. In questo articolo verranno approfondite le tre tipologie di copertura più apprezzate in questo 2020.

Tettoie fotovoltaiche

Sono pensiline in ferro con copertura in pannelli fotovoltaici progettate per chi ricerca un riparo di design per il posteggio di automobili e mezzi. Questa è una delle tipologie di copertura più in voga nel 2020, grazie anche al mercato delle auto elettriche. Infatti, esistono sistemi di tettoie auto fotovoltaiche dotati di colonnine di ricarica. Grazie alle pensiline fotovoltaiche è quindi possibile creare un'area coperta e ricaricare l'auto in sosta allo stesso tempo.

Gazebo in ferro per auto

Sono strutture di design per la protezione auto, progettate per un riparo coperto su tutti i lati. I gazebo per macchina stanno avendo un grande successo grazie alla possibilità di personalizzazione. Infatti, è possibile non solo scegliere il materiale (gazebo per auto in ferro battuto / metallo o in legno) ma anche personalizzarne colore, dimensioni e accessori. A tal proposito, l'azienda Metexa ha per esempio progettato una serie di gazebo auto su misura per parcheggi aziendali e di privati. L'aspetto modulare è sicuramente tra i più interessanti: con un gazebo garage per auto si possono creare parcheggi coperti per singola auto, per posto doppio o per il parcheggio su più file. La soluzione è particolarmete apprezzata da concessionarie auto e aziende del settore perchè garantisce il massimo della protezione consentendo di creare un'area espositiva o di parcheggio di Design. Allo stesso tempo, grazie alla progettazione su misura offerta dalle aziende del settore, è possibile realizzare un gazebo in giardino o cortile da utilizzare non solo per il parcheggio dell'auto ma anche come dehors esterno.

Box auto richiudibili

Il box auto richiudibile è la soluzione più in voga per prezzo e velocità di realizzazione. Queste strutture per la protezione auto sono in acciaio e pvc e possono anche essere utilizzate senza ancoraggi a terra. Naturalmente i box auto pvc sono meno resistenti alle intemperie ma garantiscono comunque un ottimo riparo per auto singole, soprattutto in contesti privati.
I box auto richiudibile possono essere a chiocciola, con una copertura che viene applicata una volta che l'auto è stata posteggiata, oppure di tipo retrattile. Nel secondo caso, il box viene aperto e impacchettato secondo le esigenze, garantendo un ingombro ridotto durante l'inutilizzo.

Quale copertura scegliere per il parcheggio?

Dopo aver analizzato le principali tipologie di copertura, possiamo evincere che:

  • Per le aziende Green e per chi possiede auto elettriche è possibile sfruttra il doppio vantaggio della pensilina fotovoltaica.
  • Per le aziende ed i parcheggi di grandi dimensioni è meglio un gazebo per auto.
  • Per i privati e coloro che devono proteggere una sola macchina conviene scegliere i box auto in pvc.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet