Acquisto casa uso investimento: focus su Torino

Il mercato immobiliare è un settore che alterna crisi economiche a periodi di prosperità che permettono ai più lungimiranti di ottenere interessanti guadagni e prospettive nel caso di investimenti immobiliari.

Questo aspetto è particolarmente interessante per le grandi città, dove gli spostamenti delle persone e i movimentati traslochi e affitti rendono fruttuoso possedere un immobile che non si utilizza come propria abitazione. In linea generale, non ci sono indicazioni vincenti o corrette da seguire per fare un investimento immobiliare a Torino poiché tutto dipende dal caso specifico e dalle mire dell'acquirente. Alcuni presupposti generali, però, non possono essere tenuti in secondo piano.

Valutare la destinazione dell'immobile per investire a Torino

Il primo punto da cui bisogna partire prima è la destinazione che si vuole dare al proprio investimento immobiliare. Se lo scopo di acquistare una casa a Torino non è quello abitativo, bisogna valutare se questa è la prima, seconda o terza casa: il possesso di molteplici unità immobiliari, infatti,espone a rischi sostanziali per quanto riguarda l'aumento delle tasse. Se l'investimento immobiliare, ad esempio per affittare, non va a buon fine, c'è il rischio di tramutare l'operazione in un maggiore onere economico piuttosto che in una rendita. Diventa dunque fondamentale stipulare un piano finanziario prima di investire in immobili a Torino.

Investire nell'immobiliare a Torino: acquistare e rivendere

Il secondo caso è quello di acquistare per rivendere, a volte ricorrendo anche ad un impresa edile per ammodernare gli interni, sfruttando in questo caso i bonus fiscali per l'edizilia se possibile. Anche in questo caso investire in un immobile a Torino per poi rivenderlo deve prevedere la stipula di un piano finanziario, il quale deve però essere maggiormente accurato, perché deve prevedere non tanto solo il costo di acquisto ma anche quello dell'eventuale ristrutturazione oppure le semplici spese fiscali e notarili per la rivendita.

Acquistare per affittare a Torino

Infine, acquistare un immobile a Torino come investimento può essere fatto specialmente per affittarlo a diversi soggetti. Il caso emblematico è quello degli immobili situati nel centro città, vicini a città universitarie o a luoghi dove c'è molta attività lavorativa.

Investimenti immobiliari a Torino con Casavo

La startup del settore immobiliare Casavo è una realtà consolidata e conosciuta all'interno del Paese, che si caratterizza per via delle sue competenze e del supporto fornito a venditori e acquirenti, dando loro la possibilità di incontrarsi e stipulare i loro affari immobiliari, affiancandoli durante tutto il periodo di operatività sul mercato. Per questo motivo, all'interno del sito dell'agenzia sono presenti diverse case in vendita a Torino suddivise per tipo, prezzo e attuale condizione architettonica. Il fine è quello di permettere l'incontro fra chi vuole vendere l'immobile per monetizzare e chi, invece, vuole acquistarlo per un futuro investimento.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet