Come funziona la vendita online di oggetti di valore?

Se hai intenzione di vendere alcuni oggetti di valore, come ad esempio dei gioielli che potrebbero farti guadagnare delle cifre importanti, rivolgerti al mondo del web potrebbe rivelarsi alquanto vantaggioso per te.

In internet è infatti possibile concludere degli ottimi affari ed ottenere una cifra nettamente superiore rispetto a quella che si riuscirebbe a raggiungere rivolgendosi ai canali tradizionali come il classico compro oro sotto casa o la gioielleria della propria città. Quando si tratta di vendere gioielli usati online però bisogna anche prestare una certa attenzione, perché non tutti i portali sono affidabili ed il rischio di trovarsi coinvolti in qualche truffa non va mai sottovalutato. 

Vediamo allora insieme come funziona la vendita online di oggetti di valore e quali sono opzioni migliori per non correre rischi. 

Vendere gioielli online: l’importanza della valutazione

Innanzitutto, è bene ricordare che se si intendono vendere dei gioielli usati online bisogna per prima cosa preoccuparsi di stimarne il valore. Nella migliore delle ipotesi, i preziosi sono accompagnati da un proprio certificato o da una garanzia che ne attesta le caratteristiche e questo è un gran bel vantaggio perché in tal caso non occorre nient’altro. 

Spesso e volentieri però dei gioielli usati non si possiede alcuna documentazione e questo è un problema. La prima cosa che si dovrebbe fare in tal caso è quella di farne verificare le qualità reali, rivolgendosi ad un gemmologo di esperienza, o meglio ancora inviare i gioielli presso un istituto che sia riconosciuto a livello internazionale e che possa fornire un certificato autentico. 

Dove vendere i gioielli online: i canali migliori

Vendere i gioielli usati online, come abbiamo accennato, è sicuramente vantaggioso perché si possono ricavare delle cifre molto interessanti. Quali sono però i canali migliori per farlo? Sicuramente i broker come Auctentic.com: portale che mostra in simultanea i preziosi del privato che desidera venderli a una platea internazionale di oltre 2000 compratori che competono per aggiudicarseli.

I broker di questo tipo offrono una serie di coperture assicurative e garanzie che non vanno sottovalutate, perché come abbiamo detto quando si vende qualcosa di valore nel mondo del web è sempre bene prestare attenzione e non correre rischi inutili. 

Commissioni previste per la vendita di gioielli usati online

Naturalmente, anche i broker applicano delle commissioni sulla vendita dei gioielli usati online ed è normale che sia così. Conviene comunque scegliere questa opzione perché la commissione applicata online è nettamente inferiore rispetto a quella che solitamente viene proposta dalle gioiellerie fisiche o dai classici compro oro. Naturalmente, a seconda del broker al quale ci si rivolge la commissione è differente ma nella maggior parte dei casi la percentuale varia a seconda dell’importo totale della vendita. 

In generale, possiamo dire che al giorno d’oggi in caso di vendita di gioielli usati online tramite un broker che offre buone garanzie le commissioni applicate sono da considerarsi oneste se non superano il 10-15%. Sopra a tale soglia, vale la pena cercare un broker differente: ce ne sono di molto validi ed onesti nel mondo del web. 

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet