Vacanze a Venezia: dove soggiornare e cosa visitare

Se hai deciso di visitare la città più romantica per eccellenza, ecco un tour adatto a tutti i gusti per scoprire Venezia da più punti di vista. Sono molte le strutture ricettive capaci di accogliere i clienti e fungere da punto di partenza per scoprire le meraviglie circostanti.

Non ti resta altro da fare che stabilire un budget e scegliere la zona più comoda come punto di partenza per il tour.

Dove dormire a Venezia

Se sei alla ricerca di hotel a Venezia, avrai solo l'imbarazzo della scelta. I costi sono piuttosto elevati lungo tutto il Canal Grande, ma sarai ripagato da una vista mozzafiato e dalla possibilità di arrivare all'ingresso in gondola, in modo del tutto inusuale.

In alternativa, il quartiere della stazione è comodo se si arriva con il treno e funge da ottimo punto di partenza per scoprire la città a piedi.

Girando per il vicolo troverai piccoli alberghi dal sapore storico e antico, che affacciano sui canali e sulle deliziose piazze.

Le zone più accreditate per dormire sono quella di Cannareggio, San Polo e San Marco, con il suggerimento di prenotare qualche mese prima per contenere i costi e trovare posto nei giorni di maggiore affluenza.

Cosa vedere a Venezia

Piazza San Marco e Palazzo Ducale

Impossibile non partire con un luogo nevralgico come la piazza più famosa del mondo. Questa è occupata dalla Basilica, dalla torre, dal palazzo Ducale e da un portico colonnato di forte impatto, ricco di negozi eleganti e bar dal sapore antico, dotati di orchestra e dai prezzi elevati.

Dopo le due colonne rappresentanti la città si staglia il mare, creando un paesaggio di acqua e gondole incredibilmente suggestivo.

Ponte di Rialto

Il Ponte di Rialto è uno dei luoghi privilegiati per avere una vista panoramica sul Canal Grande, ricco di botteghe artigianali e imponente della sua elevazione. Ospita la più antica chiesa di Venezia, oltre che orafi di alto livello.

Si trova in prossimità di Piazza San Marco e il consiglio è di attendere l'ora del tramonto, quando la laguna si veste di oro e rosa e i palazzi sembrano scintillare in acqua.

Libreria Acqua alta

Uscendo leggermente dai luoghi di maggiore caos, è possibile visitare una delle location più affascinanti per gli amanti della letteratura. Parliamo di una libreria antica che, per sfidare il fenomeno dell'acqua alta, tiene i tomi sopra delle caratteristiche gondole, che appunto galleggiano nel caso in cui il negozio si allaghi.

Ad attenderti troverai 5 gatti padroni del locale, che rendono l'atmosfera magica e misteriosa.

Teatro la Fenice

Girando per i vicoli e i canali, ci si imbatte in uno dei monumenti della cultura italiana. Con una cifra modica, è possibile visitare l'interno di questo storico teatro e assistere a uno degli spettacoli più noti, sedendosi in una postazione elegante e raffinata e assaporando un'atmosfera fuori dal tempo.

Scala Contarini del Bovolo

Ecco una delle scale a chiocciola più alte e famose della città, che ti permette di raggiungere la sommità e godere di una splendida vista sui tetti. Si trova fuori dal trambusto, in un caratteristico vicolo che apre su un delizioso giardino privato e rigoglioso.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet