Aziende Informano

Aziende informano Vetrina promozionale per aziende

Sembrerebbe proprio di sì. Il presidente Renzi sta trattando con i sindacati in questi giorni per far passare nella prossima legge di stabilità la famigerata legge Ape. Questa legge sarà un anticipo pensionistico per le persone nate dal 1951 e con problemi economici. Questa proposta consisterà in un anticipo bancario. Vediamo di approfondire assieme l’argomento.

Fra le agevolazioni che un dipendete pubblico ha diritto ci sono anche i prestiti e mutui a tassi molto agevolati. L’INPDAP attraverso l’INAIL concede diversi tipi di prestiti o a tutti i dipendenti pubblici o ai pensionati! Sono riusciti a stanziare questo servizio grazie alle contribuzioni di ogni iscritto a questo ente di assicurazione sul lavoro

Cominciamo col dire che l’INPDAP è l’Istituto Nazionale di Previdenza Dipendenti Pubblica Amministrazione è un organismo che è stato sostituito dall’INAIL ancora nel dicembre 2011 con il decreto salva stati quando a capo c’era il governo Monti. Viene ancora citato con il suo nome perché attualmente è ancora in atto il passaggio totale di funzioni. Infatti l’ex- l’INPDAP ancora oggi svolge le erogazioni dei pensionamenti, dei TFR, prestiti ecct.

La marcia dell’Oro continua trionfale stupendo un po’ tutti. Il suo trend positivo ormai viene registrato da mesi e mesi facendo impennare la curva di crescita delle Quotazioni Oro sempre più. Proprio Settimana scorsa le Quotazioni Oro sono schizzate ad un +27% che ha sbalordito un po’ tutti gli esperti del settore posizionando il suo prezzo a 1.365 dollari all’oncia.

Le operazioni bancarie, dalle più facile alle più complesse dovrebbero essere eseguite con estrema attenzione, soprattutto perché, nella stragrande maggioranza dei casi, si parla di somme di denaro, argomento in cui tutti sono sempre molto suscettibili. Nonostante questa attenzione di prassi, almeno una volta nella vita, ci è capitato di aver l’esigenza di annullare un bonifico bancario. Sembra un’azione semplice, ma arrivati al momento di eseguirla in maniera pratica tutti si chiedono: come fare?

Il mondo della nail art è stato sicuramente rivoluzionato dopo l’invenzione degli smalti semipermanenti, permettendo una forte innovazione per quanto riguarda il modo di decorazione delle unghie. La novità più importante introdotta da questo prodotto è sicuramente quella della capacità di ottenere risultati professionali in pochi minuti, anche senza rivolgersi ad un estetista. Il che ha portato la nail art “fai da te” a spopolare tra tutte le donne che vogliono avere sempre le proprie unghie curate al minimo dettaglio.

Commenti

Potrebbero interessarti