Comunicare in tempi di austerity?  -  La giovane e frizzante agenzia bolognese ha scelto di guardare al 2009 con ottimismo e ironia, prestando il proprio volto per dodici scatti di altrettanti film memorabili della storia del cinema

Bologna, dicembre 2008  -  Dicembre mese di bilanci e…calendari. In tempi di crisi, infatti, la comunicazione può essere la prima a cadere vittima sotto i colpi della recessione.

Omnia Relations, invece, ha scelto di guardare al 2009 con ottimismo, decidendo, per una volta, di dar volto a quei nomi e a quelle voci che ogni giorno si interfacciano con le aziende, i giornalisti e le testate di tutta Italia.
Nessuna agenzia di comunicazione e pubbliche relazioni, infatti, aveva fin ora deciso di “metterci la faccia”, lanciandosi in un progetto pieno di autoironia e carico di significati.

E’ quello a cui hanno pensato le menti creative dell’agenzia bolognese che dal 2005 ad oggi ha sapientemente costruito un percorso professionale di tutto rispetto nel campo della comunicazione, specialmente il turismo, l’arte e la cultura, il cinema e la tecnologia.
Il risultato è un calendario in cui ogni scatto rende omaggio ad un film cult della storia del cinema, reso memorabile dalle figure femminili. Eroine di tutti i tempi prendono quindi vita grazie alle giornaliste e pr che compongono il team di Omnia Relations.

 A iniziare da Chiara Caliceti e Cristiana Melis – le due socie titolari dell’azienda - ironicamente calatesi nei panni di due protagoniste dei cartoons come Wonder Woman e Cat Woman. Ma accanto a loro ci sono anche un’intrigante Betty Boop, una sognante Amelie, ben 4 personaggi di due tra i film più celebri di Quentin Tarantino come Kill Bill e Pulp Fiction e poi ancora Pretty Woman, Flashdance e Basic Instint, passando per Colazione da Tiffany.

Per tradurre in immagini il patrimonio di creatività che la contraddistingue Omnia Relations ha scelto di affidarsi al fotografo professionista Fabio Baraldi e al digital artist Gabriele Semenzato.

LA SOCIETÀ
Omnia Relations è un’agenzia di comunicazione e promozione che opera nei settori dell’arte, della cultura, del cinema, della moda, della salute e bellezza, dell’alimentare.
La sua mission è di contribuire in sinergia con Aziende, Enti pubblici e privati a incrementare la loro visibilità e ad apportare nuove idee, modi e strumenti di valorizzazione della comunicazione sia di marchi e prodotti che di eventi, offrendo una nuova forza per la comunicazione a 360 gradi del loro patrimonio.
Le aree di intervento di Omnia Relations sono dirette da: Chiara Caliceti responsabile per il comparto “media relations&publishing” e Cristiana Melis per “public relations & events”.

CLIENTI
Attualmente Omnia Relations segue la comunicazione del Consorzio Turistico di Cortina d’Ampezzo. E’ inoltre ufficio stampa di Datalogic, leader in Europa per i lettori di codici a barre, del Centergross di Bologna, di Telefono Azzurro e del Festival di Castrocaro.
Tra i suoi clienti importanti istituzioni come la Fondazione Fellini e il Teatro Comunale di Bologna e aziende del calibro di Red Bull, Acqua Plose, Hotel Cristallo Cortina, Mailboxes, Europcar, Levissima e Caffè Vergnano, QN Quotidiano Nazionale, Alberto Fasciani, Cpl Concordia e Gualtiero Marchesi.

OMNIA RELATIONS
via Santa Maria Maggiore 2/2A - 40121 Bologna
t. + 39 051 5873602_5870818
f. +39 051 9303111
Luciana Caramia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 339/6681717
www.omniarelations.com

Commenti

Potrebbero interessarti