È il bene rifugio per eccellenza. Da sempre. Nei periodi di maggiore tensione la quotazione oro tende a salire assieme a quella degli altri metalli preziosi.I dubbi e i timori che hanno in questi ultimi mesi le elezioni americane ne sono state un esempio. Quando i mercati azionari traballano gli investitori puntano sull'oro. Quando le azioni salgono l'oro invece, scende.

Una volta c'erano i lingotti da tenere gelosamente custoditi in qualche caveu di banca o nella cassaforte di casa propria.Oggi si possono possedere decine di once del metallo giallo senza vederne fisicamente un grammo. Privilegio di pochi investitori un tempo, passatempo casalingo oggi per studenti e pensionati, quello del trading sull'oro è fra le principali attività che hanno per oggetto la compravendita di commodoties.

Per chi voglia investire in oro a febbraio 2017 le possibilità sono molteplici:

Potete decidere di rivolgervi al vostro Istituto di credito di fiducia e acquistare materialmente oro nel formato che più farà al caso vostro o meglio delle vostre tasche corrispondendo delle commissioni più o meno salate. Ciò presuppone che dobbiate custodire materialmente l'oggetto del vostro investimento affidandovi ancora una volta alla vostra banca o tenerli al sicuro in una vostra cassaforte.

I pro sono la certezza di un bene tangibile che al di là delle sue fluttuazioni di valore nel tempo, garantisce di possedere un oggetto liquidabile in qualsiasi momento. I contro di questo tipo di acquisto, risiedono invece nel possesso di un bene che non produce interessi né reddito ma resta agganciato ad una valutazione che dovrete seguire attentamente se vorrete coglierne eventuali plus valenze e non rischiare di maturare delle perdite.

La seconda ipotesi é quello di ricorrere ad un operatore professionale autorizzato alla vendita di oro. Sono numerosi sul territorio e ormai diversi di loro sono raggiungibili anche su internet. Sono soggetti di assoluta credibilità inseriti in appositi registri tenuti dalla Banca d'Italia, che vi consentiranno di investire in oro: dalle sterline a lingotti di differenti tagli, avrete l'opportunità di scegliere la soluzione più adatta alle vostre esigenze. Per questa tipologia di acquisto valgono le considerazioni - pro e contro - svolte per l'acquisto di oro in banca.

La terza possibilità è quella di negoziare oro su una delle piattaforme di trading on line autorizzate alla negoziazione sulle materie prime. Per farlo dovrete aprire un account su un sito di trading che permetta la negoziazione su materie prime.Quindi decidere di acquistare o vendere oro utilizzando cfd:tecnicamente contratti per differenza. Più semplicemente comprerete o venderete oro senza possederlo ma attraverso la stipula di un contratto che vi darà diritto a riscuotere eventuali guadagni maturati dal rialzo o dal ribasso delle quotazioni, a seconda della vostra scelta.