bayern monaco barcellona

Hanno segnato Muller al 25', Gomez al 49', Robben al 73' e Muller all'81'. Prestazione incolore di Leo Messi.

Il Bayern Monaco demolisce il Barcellona e ipoteca la seconda finale consecutiva in Champions League. I tedeschi, questa sera, hanno fatto quello che hanno voluto ed hanno ottenuto un successo che, almeno in termini di risultato, va al di là di ogni aspettativa. Dopo un avvio equilibrato i padroni di casa segnano con Muller al 25′. Nella ripresa al 4′ Mario Gomez, in posizione dubbia, raddoppia. I catalani, con un Messi ha mezzo servizio, non reagiscono e nel finale subiscono altre due reti. Al 28′ Robben, facilitato da un’entrata irregolare di Muller, batte Valdes. Il portiere catalano viene superato al 36′ ancora da Thomas Muller.

 

Tratto da

Fanpage