Per la Juventus sono 25.000 euro, per la Roma 50.000 ma i motivi non sono dissimili.

La squadra della Mole è stata punita per "due striscioni insultanti la memoria della tragedia di Superga" esposti in bella vista domenica, in occasione del derby con il Torino. I due striscioni erano espliciti, "Quando volo penso al Toro" e "Solo uno schianto", e sono comparsi sugli spalti ripettvamente al 10 minuto del primo tempo e al 12esimo del secondo e vanno ad aggiungersi ad una lunga lista di insulti, e di conseguenti punizioni, a cui, purtroppo la tifoseria bianconera ci ha abituati.
La Roma, invece, è stata punita il comportamento riprovevole della sua tifoseria sabato a Bologna. Nel comunicato del giudice sportivo è scritto che la società giallorossa è stata multata perchè "un consistente gruppo di suoi sostenitori, prima dell'inizio della gara verso le ore 20 ha tentato di abbattere, dall'interno e dall'esterno, un cancello attiguo ai tornelli d'ingresso allo stadio, scagliando tavolini e cassonetti contro le Forze dell'Ordine intervenute. Durante il match, tifosi giallorossi hanno lanciato quattro bengala nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria e numerosi petardi e bengala sul terreno e nel recinto di giuoco".

Commenti

Potrebbero interessarti