FOGGIA - Ieri notte in via Monfalcone 19, la saracinesca del bar "Montebianco" ha preso fuco dopo che è stata cosparsa di un liquido infiammabile da parte di ignoti.

I vigili del fuoco, allertati dai residenti della zona, sono intervenuti sul posto poco dopo l’una per placare le fiamme. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno da subito attivato le indagini.

Si cercano sistemi di videosorveglianza della zona che possano aver immortalato i possibili attentatori. Stando ad indiscrezioni pare che il titolare abbia dichiarato, ai militari dell’Arma, di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.