Il Foggia calcio sta dominando meritatamente il girone C della Lega Pro ed è, a tre partite dalla fine della regular season, ad un solo punto dalla aritmetica certezza della promozione nella serie cadetta, dalla quale è assente ormai da 19 anni!

Giovannni Stroppa
I meriti di questa “cavalcata storica” e della memorabile impresa sportiva che la squadra del Foggia sta per raggiungere sono da attribuirsi certamente agli ottimi ed esperti calciatori rossoneri ,nonchè agli investimenti e gli sforzi economici compiuti dalla società proprietaria del sodalizio pugliese.

Tuttavia, non può negarsi che l’artefice principale del “miracolo calcistico” del Foggia della stagione 2016/17 è da individuarsi nell’attuale tecnico della squadra rossonera ,ovvero quel tale Giovanni Stroppa da Mulazzano ( ove è nato il 24 gennaio 1968), ex grande calciatore italiano, che ha rivestito nella sua lunga carriera il ruolo di centrocampista.

Giovanni Stroppa ha un legame particolare con la città di Foggia ed il Foggia calcio, nel quale,prima di allenare la prima squadra, ha militato , a distanza di circa dieci anni , per ben 2 volte (in serie A e nella ex serie C1): gioca , difatti, nel Foggia la stagione 1993-1994, nella quale realizza il record personale di marcature stagionali (8) e conquista la convocazione in Nazionale, giocando agli ordini di Zdeněk Zeman. Nel corso della sua militanza nel Foggia viene convocato da Arrigo Sacchi in Nazionale, prendendo parte a 4 gare dal 1993 al 1994 . Nella stagione 2004-2005 fa ritorno al Foggia, che lo acquista insieme a Luis Oliveira,giocando 9 partite e realizzando una rete.

Da tutte queste premesse nasce l’idea di un grande tifoso storico del Foggia calcio ,nonché estimatore da sempre dell’attuale tecnico rossonero “Giovannino” Stroppa: l’avv. Eugenio Gargiulo, 46 anni noto legale foggiano, propone al Consiglio Comunale di Foggia ed all’Assessorato Comunale allo sport di “conferire” all’attuale tecnico rossonero quella “cittadinanza onoraria” che l’allenatore di Mulazzano ha certamente dimostrato di meritare ampiamente per il traguardo sportivo storico che sta conquistando con la squadra del Foggia,ovvero la riconquista della serie cadetta, dopo un lungo “digiuno” di ben 19 anni!!!

Difatti, questa ormai prossima promozione sportiva in serie B , sta conferendo lustro ed onore all’intera “Capitanata”, facendo tornare agli onori della cronaca nazionale ed internazionale la città di Foggia, già in auge sportiva tra il 1989 ed il 1994, ai tempi di “Zemanlandia”.

Pertanto, la consegna della pergamena di conferimento di “Cittadino Onorario” di Foggia a Giovanni Stroppa , sarebbe il giusto riconoscimento all’impresa sportiva compiuta dall’attuale tecnico del Foggia ,grazie al suo “gioco spumeggiante” e nello stesso tempo molto concreto e pratico,e così l'Amministrazione Comunale di Foggia potrebbe testimoniare la stima e ammirazione di un’intera comunità a Giovanni Stroppa , ormai “figlio adottivo” della intera “Capitanata”, nonché esprimere la gratitudine incommensurabile che tutta la città di Foggia vuole tributare ad un tecnico preparato ed onesto quale è, per l’appunto, Giovanni Stroppa!

Foggia , 18 aprile 2017
avv.Eugenio Gargiulo


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info