Cronaca di Milano

falcone borsellino milano

Milano, 26 maggio - Sabato 23 maggio il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha ricordato Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia nel 1992. 

La commemorazione si è svolta nel giardino "Falcone e Borsellino", che si trova in Via Benedetto Marcello.

Durante il suo discorso, il sindaco ha affermato che Giovanni Falcone rappresenta per gli italiani un esempio da seguire.

"Sono passati circa vent'anni da quando Falcone e Borsellino sono stati assassinati. Il tempo, però, non è trascorso invano. Grazie al sacrifico dei due giudici la coscienza collettiva del nostro Paese è aumentata, perché in passato è stata molto sottovalutata la presenza della criminalità organizzata nel tessuto economico del nostro territorio", ha asserito Pisapia.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pisapia remembered Giovanni Falcone, the judge killed by Mafia

Milan, May 26 - Giuliano Pisapia, mayor of Milan, commemorated Giovanni Falcone, the italian judge killed by Mafia in 1992.

Piasapia spoke in the "Falcone and Borsellino" park, which is situated in Benedetto Marcello Street.

During his speech, the mayor said that Judge Falcone is for Italian people an example to follow.

"Twenty years have passed since Falcone and Borsellino were murdered. These years are not gone by in vain, because civic awareness has increased in our country, where high delinquency's presence in the economy has been underestimated for a long time", Pisapia said.