Libri

libri

Libri scolastici, libri novità, libri più venduti, libri d'occasione, libri tascabili, libri elettronici ( ebook ) 
Parafrasando un detto sui diamanti, "Un libro è per sempre" uno dei più importanti strumenti di cui l'umanità dispone per concretizzare la naturale propensione al miglioramento delle condizioni di vita

 

Un simpatico e tenero momento letterario, all’orario dell’aperitivo“Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile” Un diario in forma di libro…all’insaputa dell’autriceDomenica 11 febbraio, ore 19.30. Allo Zapoj Ristopub (via Grecia 36, Foggia)L’autrice Bianca Bruno presenta il suo lavoro pubblicato da Fogliodivia


È madre di due bambini e ha scritto un libro senza saperlo. Partendo da una singola parola che però, è da sempre un po’ magica: mamma. Urlata o sussurrata appena, mugugnata o scandita, persino accentata malamente, questa parola porta con sé un suono che sa già di armonia: Bianca Bruno lo sa, l’ha scoperto scrivendo, dando alle stampe il suo simpatico e dolcissimo libro, dal titolo Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile (Edizioni Fogliodivia). Domenica 11 febbraio, alle ore 19.30, allo Zapoj Ristopub di Foggia, l’autrice presenta il suo lavoro, conversando con Michele Gramazio, giornalista di Foggia Città Aperta (testata partner dell’incontro).

Una chiacchierata informale tra due genitori, insomma, aperta al pubblico e ad ingresso libero, come sempre, ispirata dalla tenerezza contenuta nella parola “mamma” e dalle parole di questo interessante lavoro commovente e ironico al contempo.
Quello di Bianca Bruno, infatti, è un libro fatto di volti, sguardi, battute, riflessioni, confessioni, contatti fisici e domande. Tante, domande. Di quelle che mettono nei guai, che scombussolano tutte le conoscenze.
Perché alle domande e alle arguzie linguistiche dei bambini – rivela la stessa autrice – è sempre meglio abbozzare una risposta piuttosto che lasciarle cadere nel vuoto… Nel suo libro, Bianca Bruno racconta con ironia le avventure di una mamma alle prese con i suoi due figli, Alice e Marco. Un diario in cui si piange, si ride, si scherza, si soffre, si cade, si sogna, si riflette, si aspetta.
E, soprattutto, si cresce. Sempre insieme, uniti, condividendo. L’incontro è aperto al dibattito con i presenti che potranno fornire le proprie esperienze nell’ambito genitoriale o rivolgere interrogativi all’autrice.

Nell'ambito del ciclo di iniziative "L’Europa cambia: storia, etica, pensiero, identità, cultura, economia, sviluppo, finanza", l’Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali del Comune di Modena propone quest'anno di ricordare gli eventi legati alla caduta del Muro di Berlino e alla fine della Guerra Fredda con una presentazione editoriale.

COPERTINA REMO finale

Delitti, passioni e tradimenti nel primo noir del giornalista Remo Croci. Un’ombra tra gli scogli è il titolo del libro, edito da Il Raggio Verde, che sarà presentato mercoledì 2 agosto ore 21 nei pressi della Rotonda Las Palmas sul lungomare di Martinsicuro (provincia di Teramo) nell’ambito del cartellone estivo promosso dall’amministrazione comunale. Dialogheranno con l’autore Virgina Maloni psicologa forense e Alessandra Borgia giornalista Mediaset.

 Un viaggio in motocicletta nel Giappone profondo che diventa anche un percorso di formazione, un’indagine nella storia della passione che da secoli sembra unire Italia e Giappone. E tutto parte dall’inaspettata scoperta, in mezzo ai monti giapponesi, nel cimitero dei samurai della tigre bianca, di una misteriosa colonna romana dedicata – in italiano – alla “via del guerriero”. Di questa ed altre storie ci racconta Mario Vattani nel suo nuovo libro "La Via del Sol Levante. Una storia giapponese" (Edizioni Idrovolante, 2017).

suicidate Attilio Manca
Torino, martedì 15 novembre 2016 ore 18.30, presso Binaria Centro Commensale del 
Gruppo Abele (via Sestriere 34), sarà presentato il libro "Suicidate Attilio Manca" (edito da Imprimatur) scritto da Lorenzo Baldo, giornalista, scrittore e vicedirettore di Antimafia Duemila. Insieme all'autore interverranno don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, Salvatore Borsellino, fondatore del movimento Agende Rosse e fratello di Paolo Borsellino, Giorgio Bongiovanni, direttore di Antimafia Duemila, e Angela Manca, madre di Attilio (in collegamento Skype). Modera l'evento Francesca Rispoli, referente di Libera.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info