02272017Lun
Last updateDom, 26 Feb 2017 10pm

Lavori manuali e specializzati contro la crisi


lavoroLa crisi economica ha lasciato uno strascico notevole in Italia, soprattutto per quanto riguarda il mercato del lavoro ed il potere d'assunzione delle aziende, sempre più limitato.

Oggi, infatti, trovare un'occupazione è diventata una missione davvero complessa, soprattutto se non si posseggono le qualità ed i titoli per poter ambire alle più ricercate. Eppure, stando ai dati elaborati dallo studio Excelsior-Unioncamere, il lavoro in Italia c'è: basta solo sapere dove cercarlo, e capire come accedervi. Un problema che potrebbe trasformarsi in un vantaggio, soprattutto per i professionisti specializzati nel lavoro manuale.        

Lo studio condotto da Excelsior-Unioncamere
           

Stando a quanto rilevato dallo studio condotto da Excelsior-Unioncamere, pare che la difficoltà nel trovare un lavoro e dunque l'alto tasso di disoccupazione giovanile, siano dovuti più alle tendenze e alle aspettative dei giovani che alla reale mancanza di opportunità. Ed il motivo sarebbe da far risalire alla tendenza che vede i ragazzi ricercare soprattutto occupazioni legate alla permanenza in ufficio, o comunque aventi a che fare con il lavoro da impiegati. Com'è ovvio che sia, soprattutto se si considera la difficoltà d'accesso alla pubblica amministrazione e alle banche, questi lavori non abbondano e, anzi, sono davvero rari da trovare. Eppure le aziende stanno continuando ad assumere, anche se i campi in cui ciò avviene sono soprattutto legati alle professioni manuali e a quelle in cui serve una specializzazione davvero notevole. Secondo i dati raccolti da Confartigianato, infatti, in Italia ci sono circa 550.000 richieste di assunzioni ogni anno, di cui un quinto relativo alle professioni manuali. Che spesso rimangono vacanti perché scarseggia il personale specializzato.       

Dalle aziende ai liberi professionisti: il web dà una mano   

Le aziende sono sempre più spesso alla ricerca di figure professionali specializzate nei lavori manuali, tanto che frequentemente non riescono a soddisfare le proprie richieste sul mercato del lavoro. Ed il motivo è che, in un'era dominata dalle nuove tecnologie digitali e dal web, i giovani italiani stanno perdendo di vista l'importanza del lavoro manuale e tutte le sue opportunità a livello lavorativo. Ma la questione non si esaurisce certo qui: anche i lavoratori autonomi, infatti, faticano a sbarcare il lunario per via di una promozione ancora legata al passato, quando i clienti venivano reperiti in zona attraverso il passaparola. E se da un lato il web toglie forza lavoro alle aziende in cerca di specialisti manuali, dall'altro è in grado di regalare una soddisfazione a chi, invece, svolge questi lavori da libero professionista. Come? Grazie ai portali web che permettono ai clienti di informarsi sui professionisti in zona, così da poter richiedere ad esempio dei preventivi per un imbianchino con un semplice click. In questo modo il mercato digitale riesce ad aprire le sue porte anche ai professionisti che, avendo scelto una via del tutto diversa dal web, faticano nel farsi promozione e nel farsi conoscere da chi, tutti i giorni, necessità dell'intervento relativo a lavori manuali.     

Le professioni manuali 'introvabili'       

Per dare un calcio alla crisi, i giovani devono immettersi nel segmento di mercato che più di tutti richiede forza lavoro: da questo punto di vista, le specializzazioni nel lavoro manuale sono attualmente richiestissime. Nello specifico, lo studio di Confartigianato ne ha identificate ben 68: parliamo di professioni quali l'imbianchino, gli installatori di infissi, i panettieri, i pasticceri ed i pizzaioli professionisti. E se a voi sembrano lavori umili o comunque molto diffusi, vi basti sapere che ad esempio gli annunci che richiedono installatori di infissi rimangono senza risposta nell'83% dei casi, mentre per i pasticceri le percentuali calano ma sono comunque molto importanti (circa il 30%). Partendo da ciò, vi sarà facile intuire tutto il potenziale che queste professioni manuali possono garantirvi per il futuro.


poesie report on line