Il forex trading attira sempre più persone in Italia, conviene fare chiarezza sulle migliori strategie da adottare.

forexIl Forex trading online può essere un’importante opportunità di guadagno, aperta a tutti. Basta infatti avere una connessione a internet, un piccolo capitale e del tempo a disposizione per poter fare affari regolarmente, guadagnando qualche euro al giorno, in modo da arrotondare lo stipendio. Questo tipo di attività porta con sé anche dei rischi, in quanto non sempre è possibile fare affari in modo proficuo. Per evitare di perdere una quantità eccessiva di soldi e per aumentare le possibilità di guadagno è possibile utilizzare una delle tante tecniche disponibili, dette anche strategie.

Come funziona il forex trading
Il forex trading online è un’attività abbastanza semplice, che non necessita di avere conoscenze di economia per poter fare qualche soldo velocemente. Si tratta di investire nel mondo delle valute esterne; in particolare il trader deve prevedere l’andamento del tasso di cambio tra due valute, in genere euro/dollaro, o euro/sterlina. Se la previsione è corretta, allora si possono guadagnare cifre anche ingenti. Se la previsione è sbagliata, si perde la cifra investita. Ogni singolo affare dura pochi minuti, o qualche ora, o anche un giorno. Dipende da noi scegliere gli affari a scadenza brevissima o quelli che invece durano per tempi più lunghi. Per poter effettuare questo tipo di attività è necessario rivolgersi ad un broker, ossia ad un intermediario, che ci garantisce la possibilità di accedere ad una piattaforma online, da cui effettuare tutti i nostri affari. In genere la maggior parte dei trader preferiscono scegliere un singolo broker, scegliendolo tra quelli che meglio rispondono alle esigenze personali.

Quando si può fare trading online
Il Mercato Forex è OTC, Over The Counter. Questo significa che non esiste una sede fisica fissa dove avvengono gli scambi. Quindi non c’è un orario di apertura o di chiusura. Il forex trading online si può fare 24 ore al giorno, durante tutti i giorni della settimana, escluso il week end. Questa peculiarità è particolarmente interessante per molti trader, soprattutto per quelli che fanno trading nel forex come attività aggiuntiva al loro lavoro quotidiano. Si può infatti operare nel forex anche durante le ore serali, o  all’intervallo del pranzo, senza togliere tempo prezioso alle altre attività quotidiane. Molti broker permettono ai loro clienti di ricevere regolarmente delle informazioni sulle posizioni aperte, anche tramite SMS o con messaggi di apposite App dello smartphone. Questa opzione permette di aprire la piattaforma online per pochi minuti, quando necessario, magari anche durante altre attività.

Le strategie di Forex
Le strategie sono delle tecniche che permettono alt rader di avere maggiori informazioni sull’andamento dei tassi di cambio. Grazie a queste tecniche è possibile fare affari vincenti per la quasi totalità delle posizioni aperte, ottenendo quindi un ottimo guadagno. Una delle strategie più applicate è chiamata scalping, e volendo è possibile leggere l’approfondimento sullo scalping messo a disposizione da questo sito, per avere le idee ancora più chiare. Lo scalping è un tipo di analisi dell’andamento dei tassi di cambio che comporta l’individuazione delle resistenze e dei supporti. Tutti i diversi tassi di cambio manifestano periodicamente la presenza di una resistenza, ossia di una cifra al di sopra della quale un tasso tende a non salire, mentre il supporto è la cifra al di sotto della quale il tasso scende con grande difficoltà. Segnando su un grafico i tassi di cambio tra due valute lo scalping consiste nel prevedere l’andamento negativo ogni volta che si nota una resistenza, positivo quando si vede un supporto. Questo metodo funziona solo se si aprono e si chiudono le posizioni in tempi brevissimi, a volte nell’arco di pochi minuti.

Altri tipi di strategia
L’analisi tecnica dei grafici delle quotazioni dei tassi di cambio permette di poter utilizzare anche molte altre diverse strategie, come ad esempio lo swing trading. Si tratta di un metodo che tende ad evidenziare le tendenze dei tassi di cambio, al rialzo e al ribasso. Le posizioni si aprono quando si nota una tendenza di un certo tipo, ad esempio al rialzo, per chiuderle nell’arco di breve tempo, non appena si nota un movimento contrario. Anche in questo caso le tempistiche sono molto strette e basta anche il più piccolo errore di calcolo per non riuscire a cogliere l’attimo. Per poter effettuare delle strategie di forex trading in modo efficace è di fondamentale importanza specializzarsi in un singolo tasso di cambio, o al massimo in due. In questo modo infatti è possibile ottenere grafici dettagliati e precisi, che coprono anche diverse giornate di trading. Più dati si hanno e meglio si riescono ad utilizzare le strategie vincenti, ottenendo guadagni sempre maggiori, grazie alla migliore accuratezza delle previsioni. Occorre anche dedicare al forex trading almeno un’ora ogni giorno, per ottenere dei grafici effettivamente informativi.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info