02202017Lun
Last updateGio, 16 Feb 2017 12pm

Saldi invernali 2017: tre italiani su quattro faranno acquisti


saldi 2017 onlineSuperate le festività natalizie e i pranzi in famiglia, il primo imperdibile appuntamento del nuovo anno ha un’unica parola d’ordine: risparmio. Infatti i negozi di tutta Italia hanno aperto le porte ai tanto attesi saldi invernali e con essi si può dire iniziata la caccia alla migliore occasione per tanti amanti dello shopping!

Non saranno però solo i negozi fisici a far risparmiare gli italiani e ovviamente il mondo del web è in prima linea anche in questa occasione. Promozioni e offerte sono attive in numerosi shop online con sconti che raggiungono già il 50%! Un motivo in più per fare shopping online è rappresentato, inoltre, dalla possibilità di prelevare da portali come advisato.it, codici sconto e coupon con cui ridurre ulteriormente il conto finale. Che si tratti dell’ultimo must have in fatto di moda o di un dispositivo di elettronica, applicando prima di procedere al pagamento uno dei codici sconto Zalando è possibile risparmiare almeno il 10% extra sul proprio shopping! La caccia alla vera occasione sembra proprio giocarsi a suon di click con ribassi vantaggiosi anche all’interno di e-commerce del calibro di Amazon, Asos e Yoox cui nessuna fashion victim potrà resistere!

I saldi rappresentano un’occasione non solo per rinnovare il proprio guardaroba, ma anche per esaudire qualche desiderio prima destinato a rimanere in fondo al generale bilancio mensile. Infatti secondo L’Osservatorio Mensile Gennaio 2017, in questo periodo ben il 74% degli italiani sarà impegnato a fare acquisti, con un segnale di crescita del 4% rispetto allo scorso anno.

Quali saranno gli articoli più acquistati con i saldi? Certamente in vetta alla wishlist di molti ci sono capi d’abbigliamento, accessori e calzature. I ribassi però saranno un’ottima occasione anche per gli appassionati di elettronica con tablet, PC e accessori sul podio degli articoli più ricercati. Oltre ai beni materiali ci sarà che chi approfitterà degli sconti per organizzare una vacanza, tanto che il settore dei viaggi è destinato ad iniziare l’anno con un +1,5%.

Insomma, che lo shopping abbia inizio!


poesie report on line