In futuro pagheremo senza contanti? La diffusione dei pagamenti virtuali

In meno di un ventennio sono stati tantissimi gli stravolgimenti avvenuti nella nostra vita quotidiana dovuti alla tecnologia, con particolare...

Bonus di 2 mila euro per chi rottama l’auto

Il governo ha allo studio un bonus di 2 mila euro per chi rottama l’auto fino alla classe Euro 4. L'incentivo è destinato a chi risiede nelle città...

Italia viva, ecco la lista dei deputati che seguono Matteo Renzi

Ecco i nomi di senatori e deputati che fanno parte del nuovo partito di Matteo Renzi, Italia Viva (38 dal Pd, una da Forza Italia, uno dal Partito...

IPTV illegali, maxi operazione europea: coinvolti 5 milioni di utenti italiani

Un’operazione europea contro le IPTV illegali ha portato all’oscuramento dei canali pirata che trasmettevano convertendo, in maniera illegale, il...

Salvini: il 19 ottobre in piazza contro il governo Pd-M5s

L'ex ministro dell'interno Matteo Salvini durante i saluti al personale del viminale ha annunciato una manifestazione di piazza contro il governo...

Cronaca

Ammazzali tutti, mamma di Padova incita il figlio a picchiare i compagni

" Picchiali più forte, dai! Dai! Ammazzali tutti " succede nel cortile di una scuola di Padova dove una madre trentunenne ha incitato il figlio undicenne a picchiare due compagni dodicenni. Intervengono i Carabinieri.
Leggi Tutto...

Politica

La nostra storia è finita?

“Quando il mondo classico sarà esaurito, quando saranno morti tutti i contadini e tutti gli artigiani, quando l'industria avrà reso inarrestabile il ciclo della produzione e del consumo, allora la nostra storia sarà finita”. Pier Paolo Pasolini
Leggi Tutto...

Economia

Com'è andata l'estate italiana 2019?

Risorse, sforzi ed energie messe in campo. Nonostante negli ultimi anni l’impresa del turismo abbia osservato l’evoluzione di numerosi prodotti e servizi, pare che non sia ancora abbastanza. Ecco com’è andata l’estate italiana del 2019.
Leggi Tutto...

Sport

Cristiano Ronaldo invita a cena tre impiegate del McDonald’s

Ronaldo invita a cena tre impiegate del McDonald’s: "Voglio ripagarle per avermi aiutato da bambino".
Leggi Tutto...

Cultura

In mostra 'Germanico Cesare… a un passo dall’impero'

Il 10 ottobre di 2000 anni fa moriva il generale romano Germanico. Amelia celebra questo bimillenario con la mostra installazione "Germanico Cesare… a un passo dall’impero", visitabile presso il Museo Archeologico dal 10 ottobre 2019 al 31 gennaio 2020. La mostra è stata realizzata su progetto di Marcello Barbanera, per rendere memoria ad un grande personaggio della storia romana.
Leggi Tutto...

Scienze e Tecnologie

È meglio la doccia o la vasca?

È meglio la vasca o la doccia? È la classica domanda che ti potresti porre, se ti trovi a dover decidere che cosa inserire nell’arredamento del tuo bagno.
Leggi Tutto...

Quattro tibetani sono stati giustiziati aLhasa in relazione alle proteste anti-cinesi avvenute nel 2008 nel capoluogo tibetano.
Il Centro, che segue la situazione legata ai diritti umani in Tibet, ha detto di aver ricevuto l’informazione da fonti affidabili, secondo cui almeno quattro tibetani - Lobsang Gyaltsen, Loyak, Penkyi ed un altra persona non identificata – sono stati giustiziati sotto la supervisione del Tribunale Intermedio del Popolo della municipalità di Lhasa. Anche il Governo tibetano in esilio ha confermato la notizia. In base al suo sito i quattro - Lobsang Gyaltsen, 27 anni, nato a Lhasa; Loyak, 25 anni, di Tashi Khang, Township di Shol, Lhasa; Penkyi, 21 anni, nato nella Contea di Sakya, ed un’altra persona non identificata - sono stati messi a morte a Lhasa il 20 ottobre. Il 21 ottobre, il movimento per il Tibet Gu-Chu-Sum, un’organizzazione di ex prigionieri politici tibetani con sede a Dharamsala, ha riportato che tre tibetani sono stati giustiziati il 20 ottobre alle 11 di mattina (ora di Pechino) a Lhasa. Gu-ChuSum identifica uno di loro come Lobsang Tenzin di Lhasa e gli altri come una donna della Contea di Nyemo presso Lhasa ed un uomo della Contea di Ngaba, nell’area di Amdo. In base a fonti riportate dal TCHRD il cadavere di Lobsang Gyaltsen di Lubug, nella periferia di Lhasa, è stato restituito alla sua famiglia ed è stato in seguito immerso nel Fiume Kyichu.  Per il Centro non è chiaro se ai quattro sia stata consentita la presentazione di un appello presso la Corte Suprema. TCHRD sostiene che nessun media di Stato cinese ha riportato le esecuzioni dei quattro tibetani, aggiungendo di essere in attesa di ulteriori informazioni.