Il colosso italiano Fiat rafforza la sua posizione di leader nel mercato brasiliano, il più importante del Sudamerica, facendo registrare nel mese di settembre un boom delle vendite. Si tratta di un incremento del 13,1% rispetto ad agosto, con 69.935 unità vendute. A fronte di questo positivo andamento commerciale, il settore dell'auto in Brasile fa però segnare un forte rallentamento produttivo, evidenziando la necessità di equilibrare a fine anno gli stock: il calo è stato del 6,7% rispetto ad agosto. Su base gennaio-settembre 2009 le fabbriche brasiliane di autoveicoli hanno prodotto nel loro complesso l'11,5% in meno

Commenti

Potrebbero interessarti